14.4 C
Napoli
18 Aprile, 2024

Don Salvatore Giuliano e l’Imam Yahya Sergio Yahe Pallavicini ospiti de “I Colloquia di Foqus”



“Cristianesimo e Islam tra servizio a Dio e gestione del potere” sarà il tema del secondo appuntamento inserito nel ciclo di incontri dal titolo  “I Colloquia di FOQUS. Riflessioni sul nostro tempo”. Dopo l’interessante dialogo tra lo statunitense James Donato Tramuto e il Direttore di Radiologia e Oncologia dell’Istituto Nazionale Tumori di Napoli Paolo Muto, sul palco della Corte di FOQUS, saranno ospiti i teologi Don Salvatore Giuliano e l’Imam di Milano Yahya Sergio Yahe Pallavicini.

La complessa dialettica tra teologia, politica e masse, nel perenne confronto tra Oriente e Occidente sarà l’incipit dell’approfondimento che i due esperti proporranno alla platea, in un dialogo interreligioso autentico e dal grande impatto emotivo.

“Non c’è pace tra le nazioni se non c’è pace tra le religioni e non c’è pace tra le religioni se non c’è una reale disponibilità al confronto sereno sulle diverse prospettive spirituali e sociali sottese ad ogni religione. In questo spirito il dialogo proposto dalla Focus con L’Imam Yahe Pallavicini può essere una delle tante occasioni perché il confronto generi desideri di pace, in questo tempo lacerato da guerre,  sottolinea Don Salvatore Giuliano”.

“Un versetto del Corano ci insegna che Dio è il Signore dell’Oriente e dell’Occidente ma noi credenti sappiamo ancora rivolgerci, riconoscere e contemplare Dio nei Suoi segni e linguaggi? La lotta per il potere sembra aver preso il sopravvento sulla sete per la Conoscenza. Il servizio dei religiosi cristiani e musulmani deve aggiornarsi con una fratellanza nel saper leggere e interpretare i testi sacri non per una propaganda di conflitti e supremazie ma per una ricerca di senso di Verità nella Pace, spiega Yahya Sergio Yahe Pallavicini”.

Ed è proprio questo lo spirito de “I Colloquia di FOQUS. Riflessioni sul nostro tempo”, contribuire a trovare chiavi di lettura innovative e più informate sulle grandi trasformazioni a cui stiamo assistendo.

Una preziosa opportunità per approfondire le sfide e le grandi questioni che stanno segnando il mondo contemporaneo e condizionando il nostro presente. Un ciclo di incontri animati da personalità del mondo economico, religioso, filosofico, politico, della salute, della comunicazione, del lavoro.

Personaggi ed esperti, espressione di culture differenti, sul palco della Corte di FOQUS, che mettono a confronto le loro opinioni, offrendo ognuno una propria prospettiva sui temi più attuali: la politica internazionale, il ruolo delle religioni, le molte transizioni che stiamo attraversando, le contraddizioni o le trasformazioni che stanno portando con sè l’intelligenza artificiale, la nuova organizzazione del lavoro, la questione ambientale.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli