11 C
Napoli
23 Aprile, 2024

Caivano, la Polizia Metropolitana ritrova una Fiat Panda rubata nel 2021: aveva false targhe tedesche e telaio contraffatto. Sarà restituita alla proprietaria, una donna di Cava de’ Tirreni



Questa mattina, nel corso di un’attività di controllo sul territorio di Caivano, funzionari e agenti della Polizia Metropolitana di Napoli, coordinati dal Comandante Lucia Rea, hanno scoperto e posto sotto sequestro un’auto con una falsa targa tedesca risultata rubata nel settembre 2021 a una donna di Cava de’ Tirreni, pochi mesi dopo il suo acquisto.

La pattuglia, in corrispondenza dell’edilizia residenziale pubblica IACP di via Atellana, ha fermato per un controllo un veicolo con targa estera che per gli operatori specializzati in attività di polizia stradale era da ritenersi sospetto.

Dopo vari accertamenti, il personale del Corpo di Polizia della Città Metropolitana di Napoli ha scoperto che le targhe tedesche apposte sull’autovettura, una Fiat Panda, non erano mai state rilasciate dalla Germania e da ritenersi, dunque, completamente false, così come contraffatto era il numero di telaio: gli operatori riuscivano a risalire a quello originario e a scoprire che era quello dell’auto rubata nel 2021 nel comune metelliano.

Le false targhe tedesche e la Fiat Panda sono state poste sotto sequestro giudiziario in attesa di ulteriori accertamenti finalizzati alla restituzione del veicolo al legittimo proprietario.

Per il conducente, un uomo di 36 anni, è scattata una denuncia per riciclaggio e uso di atto falso.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli