22.1 C
Napoli
21 Maggio, 2024

Agerola: sul Sentiero degli Dei. Festival dell’Alta Costiera Amalfitana.



 

Dopo attori del calibro di Placido, Giannini, Morante, De Sio e di musicisti pluripremiati come Piovani, Mazzocchetti, Lina Sastri, solo per citarne alcuni, i riflettori si accenderanno sulle bellezze rurali e naturali della suggestiva località campana collocata tra cielo e mare e divenuta oramai famosa meta turistica.
I sentieri, i paesaggi ed il buon vivere, abbinati alla cultura del territorio dei Monti Lattari saranno infatti i veri protagonisti della sezione autunnale della rassegna.
Trekking, visite guidate e degustazioni animeranno il periodo che ci separa dalle festività natalizie che dedicherà poi spazio ed attenzione allo spettacolo di qualità ed all’intrattenimento intelligente, tipico del periodo invernale.
“Abbiamo immaginato così di dare una risposta a tutte le fasce di pubblico, rendendo i nostri cittadini ed i nostri visitatori consapevoli della meravigliosa realtà in cui viviamo e che ricerchiamo come meta turistica. Prolungare l’evento nel tempo, avviando questa nuova sezione, ci aiuta a raggiungere un altro obiettivo trainante della nostra pianificazione amministrativa: ottenere la completa destagionalizzazione del turismo già in corso.” “La bellezza non ha stagione ad Agerola perché ogni dettaglio racconta una suggestione diversa che riporta in vita quella cultura antica, umile ma piena di vita che caratterizza lo storia di Agerola.” Così il Sindaco e gli amministratori delegati.
Ampio spazio verrà dedicato oltre che alle bellezze naturali anche a quelle culturali con momenti di confronto con i più giovani studenti dell’alberghiero Raffaele Viviani sez. Agerola che si confronteranno con ospiti del mondo dell’attualità.
Sui sentieri degli dei ha l’ambizione di rendere Agerola realmente capitale della cultura locale, fucina permanente di elaborazione e conoscenza.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli