12162018In evidenza:
Ad

VIOLENTATA… DA CHI? 25 novembre un modo per SENSIBILIZZARE?

Quella donna è stata violentata! Chi è l orco, che uomo ignobile, lividi, traumi fisici, stuprata, seviziata, quanti erano, cosa le è stato fatto? Quella donna viene violentata! Non sembra, non ha lividi, esce, sorride, ha una meravigliosa famiglia … che state dicendo? Già … tutti associamo la violenza sulle donne all’abuso sessuale, alle botte, alle vessazioni domestiche, al folle pezzo di merda, al marito padrone …

Ma esiste anche una violenza che và ben oltre, la violenza “sintomaticamente irrilevante”, quella che nessuno vede, dove l’uomo cattivo non compare… dove la violenza fisica si sostituisce a quella devastante dell anima. Ogni qualvolta si giudica, si etichetta, si pettegola, si guarda con la rinomata “puzza sotto al naso” una donna la si violenta. Sentirsi superiore, sentirsi autorizzata a prevaricare in sapienza ed efficienza nei confronti di un altra donna… è violenza! Dire: Quella là è una poco di buono! Quella là non è una buona madre! Quella là non ha moralità! Quella là… quella là… Questa quà si chiama VIOLENZA, SUBDOLA VIOLENZA.



Sovente mi capita di sentir parlare di consorzio, mi direte che c’entra? In effetti… In effetti c’ entra! E se sì abbadonasse l’invidia, la competitività, l eccentricità e si adottasse la cooperazione? Quante donne si salverebbero? Quanto il fare unione (mutual business dove ogni donna diventa sostegno per un altra donna) potrebbe essere importante? La violenza si combatte… Non praticandola. La violenza si combatte… in tutte le sue forme. La violenza sulle donne va combattuta in una visione totalitaria… Siamo donne… carichiamoci di sensibilità, Unite contro quegli UOMINI E DONNE IGNOBILI, UOMINI E DONNE MARCI, UOMINI E DONNE INDEGNI DI APPARTENERE AL GENERE UMANO UOMINI E DONNE “PICCOLI”

#nonènormalechesianormale #uniteSiPuò #leDonneConleDonne #stopViolenza #mobilitiamoLaCoscienza #NonOggi #Sempre #Vicinanza

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento