Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
Ankara Escort
1xbet
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
betforward
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
deneme bonusu veren bahis siteleri
deneme bonusu
casino slot siteleri/a>
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Cialis
Cialis Fiyat
30.3 C
Napoli
12 Luglio, 2024

Torre del Greco, Ospedale Maresca, al via i lavori per la nuova gastroenterologia



Entro i prossimi 150 giorni, il tempo necessario per ultimare i lavori, il Maresca di Torre del Greco avrà un reparto di gastroenterologia ed endoscopia digestiva completamente rinnovato e dotato di tutte le più moderne tecnologie.

L’intervento che restituirà all’ospedale torrese e all’intera offerta sanitaria Asl Napoli 3 Sud uno dei propri punti di eccellenza curato dall’ufficio tecnico area nord, prevede l’adeguamento delle strutture alle normative vigenti e la messa in sicurezza per un costo complessivo di circa 900mila euro.

A lavori conclusi il reparto diretto dalla dottoressa Mariantonietta Bianco consterà di tre sale per esami e una per la diagnostica.

Non solo, la struttura completamente rinnovata, ubicata presso il piano rialzato del nuovo padiglione, sarà dotata di apparecchiature di ultimissima generazione. Anche gli ambulatori già attivi saranno completamente rinnovati.

Intanto, è finita la prima fase dei lavori di riammodernamento del pronto soccorso con la redistribuzione degli spazi, mentre i lavori della seconda fase che prevedono la messa a norma delle strutture, partiranno nei prossimi dieci giorni, così come a breve sarà concluso il trasferimento del laboratorio di analisi e dei locali del 118 presso le ex cucine i cui locali sono stati oggetto di un radicale intervento di recupero. Nell’ex anatomia patologia, inoltre, saranno ubicati alcuni ambulatori del materno infantile territoriale. È stato anche attivato il servizio immunotrasfusionale

“Gli interventi in atto e quelli già realizzati con la ristrutturazione dell’intero secondo piano –  spiega il direttore generale Asl Napoli 3 Sud Antonietta Costantini – confermano l’impegno della direzione strategica e dei vertici regionali per il rilancio di una struttura ospedaliera di fondamentale importanza per il territorio di riferimento”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli