Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
Ankara Escort
1xbet
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com

1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com

1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
1xbet-1xir.com
betforward
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co

betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co

betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
betforward.com.co
deneme bonusu veren bahis siteleri
deneme bonusu
casino slot siteleri/a>
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Deneme bonusu veren siteler
Cialis
Cialis Fiyat
deneme bonusu
padişahbet
padişahbet
padişahbet
deneme bonusu 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet وان ایکس بت 1xbet 1xbet untertitelporno porno
30 C
Napoli
13 Luglio, 2024

Torna il Vesuvius Art, la rassegna di arte all’ombra del vesuvio fa tappa a Pollena Trocchia



Pittori, disegnatori e grafici, fotografi e musicisti che si esibiranno dal vivo. Saranno questi gli ospiti dell’edizione numero nove di “Vesuvius Art – L’arte all’ombra del Vesuvio”, manifestazione ospitata sabato 29 giugno presso Villa Marchesi Cappelli a Pollena Trocchia.

«Siamo orgogliosi di essere arrivati alla nona edizione di quest’evento itinerante sul territorio vesuviano, che si arricchisce ogni anno di nuovi artisti e talenti e richiama sempre tante persone. Sarà una bellissima serata all’insegna dell’arte, della cultura e della musica, in una villa storica immersa nel Parco Nazionale del Vesuvio» ha detto Vincenzo Di Costanzo, presidente dell’associazione Urbe Vesuviana, che da quasi un decennio organizza la rassegna artistica e che quest’anno si avvale della collaborazione dell’associazione Vesuviani in Cammino.

La manifestazione, che gode del patrocinio morale del comune di Pollena Trocchia, prenderà il via alle ore 20 di sabato e si protrarrà fino alle 23 nella suggestiva villa storica di via Cappelli.

Dopo Sant’Anastasia e Somma Vesuviana, dunque, il “Vesuvius Art” con i suoi talenti e le opere che mette in mostra invade anche Pollena Trocchia, proseguendo un percorso lungo e fortunato che vuole contaminare con l’arte e la bellezza il territorio all’ombra del Vesuvio, contribuendo alla valorizzazione dell’intera area e dei suoi tesori nonché alla promozione di tanti validi artisti.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli