06162019In evidenza:

Terzigno piange Luciano I funerali questa mattina

    Terzigno piange un suo figlio. Terzigno piange Luciano, tragicamente ucciso in via G. Verdi, lungo una delle arterie principali delle cittadina vesuviana. Ancora si sentono nell’aria le grida strazianti della moglie subito accorsa sul luogo dell’incidente e mantenuta con forza dai colleghi del marito. Le cause ancora in corso per accertare la dinamica dell’incidente, ma la forte velocità dell’auto, una ” Fiat Panda” guidata dal giovane diciannovenne di Boscoreale, ha sancito la morte dell’operatore ecologico a bordo della carreggiata intento a svolgere il suo lavoro. I carabinieri hanno bloccato il guidatore e lo hanno accompagnato nel vicino ospedale di Boscotrecase dove è stato sottoposto ad analisi e risultato positivo  alla cannabis, tratto in arresto per omicidio stradale è in attesa del rito. Anche l’auto è stata sottoposta a sequestro, stamane invece ci saranno i funerali, tanti gli attestati di cordoglio da parte dell’intera cittadinanza.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento