08252019In evidenza:

Terzigno: il giovane Nicola Falanga della pizzeria Haccademia, si aggiudica il titolo “Emergente Pizza Napoli”

Si è conclusa ieri, nella splendida cornice del parco termale dell’hotel Continental di Ischia Porto,“Emergente Pizza Napoli”il premio ideato nel 2011 dal critico enogastronomico Luigi Cremona, che ha visto 11 candidati in gara da tutta la provincia partenopea.

Una competizione ardua, al termine della quale ha passato il turno per la selezione Napoli e provincia, Nicola Falanga.

Una bella soddisfazione per il giovane, figlio d’arte e patron insieme al padre Aniello della Pizzeria Haccademia a Terzigno.

Il premio si è sviluppato in due momenti.

Nella prima giornata, tutti i partecipanti hanno presentato la pizza “Margherita”; nella seconda giornata invece, una pizza a scelta.

Alla giuria di esperti composta da Antonella Amodio, Graziano Bertuzzo, Barbara Guerra, Pasquale Palamaro e Bruno Sodano, Falanga ha presentato la pizza “Luna Caprese” con pomodorino giallo del Vesuvio, provola di bufala Campana Dop, alici di Menaica, zest di limone, evo del Cilento.

Nicola Falanga ora, dovrà sfidarsi con i colleghi delle altre zone d’Italia che hanno già avuto accesso alle finali: Fabiano Viscito della pizzeria “Battilapaglia” di Salerno, Gabriele Lucantoni della pizzeria “Sbanco” di Roma, Roberto Ferrone della Pizzeria “Al 384” di Roma – il pugliese Gianluca Morea della pizzeria “Torre Gavetone” di Molfetta.

Ci saranno inoltre, i colleghi che hanno vinto al nord: Lorenzo Sirabella della Pizzeria “Dry” di Milano, Giuseppe Monaco della Pizzeria “O Fiore Mio” di Faenza e Tommaso Correale della Pizzeria “Vesuvia” di Bologna.

Tutti si incontreranno il 28 ottobre a Roma, dove sarà eletto “Il Miglior giovane pizzaiolo d’Italia 2019”.

A Falanga, distintosi durante la competizione per buona capacità d’impasto e determinazione sul campo, non resta che augurare Buona Fortuna!

Annatina Franzese

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento