28.4 C
Napoli
28 Giugno, 2022

Terzigno città cardioprotetta




Con la delibera n. 183 del 30 dicembre 2021,la città vesuviana mette a disposizione del territorio cinque defibrillatori.

Gli stessi saranno dislocati presso la casa comunale, sull’auto della polizia municipale, presso il Museo Matt, presso la Chiesa di S. Antonio e in piazza Troiano Caracciolo del Sole.

L’idea delle postazioni salvavita sono state avanzate dall’assessore al ramo, Giuseppe Caputo, l’amministrazione Ranieri non si ferma e sempre su proposta dello stesso assessore, con delibera n. 185 sono stati proposti ulteriori trentanovemila euro sul fondo locazioni dando così la possibilità a tutti gli aventi diritto di poter accedere al contributo.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli