11.3 C
Napoli
29 Gennaio, 2023

Sorrento: Guido Fiorentino neo Cavaliere del lavoro. Il sindaco Coppola: “Orgoglio per la nostra città”




“L’onorificenza concessa al nostro concittadino, Guido Fiorentino, riempie d’orgoglio l’intera comunità e rappresenta un riconoscimento per tutto il comparto turistico di questa città, da sempre sinonimo di qualità e di alti standard di ospitalità e servizi”.

Così il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, alla notizia della firma, da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del decreto con il quale, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, e di concerto con il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro.

Tra gli insigniti, unico campano, c’è Guido Fiorentino, 61 anni, da oltre 10 anni patron del Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento, fondato a metà dell’Ottocento e da sei generazioni nel settore dell’ospitalità di lusso. Dopo un’esperienza nel settore dei servizi, Fiorentino nel 1999 entra in azienda rivestendo ruoli di crescente responsabilità.

Da impresa di carattere familiare, sotto la sua guida l’azienda assume una dimensione manageriale e consolida il posizionamento fra i maggiori operatori del turismo di alta gamma made in Italy.

Dal 2012 è membro dell’Executive Committee della Leading Hotel of the World, l’associazione internazionale di alberghi di lusso con 400 associati in 80 Paesi.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli