6.1 C
Napoli
30 Novembre, 2021

Sorrento e Dubrovnik verso un gemellaggio, nel segno della musica e della cultura




Una rappresentanza del Comune di Sorrento, costituita dall’assessore al Turismo e alla Cultura, Alfonso Iaccarino, e dal consigliere comunale Paolo Pane, delegati dal sindaco, Massimo Coppola, è stata ospite a Dubrovnik, per prendere parte al concerto di chiusura del Festival di Dubrovnik, tenutosi presso il Palazzo dei Rettori, nella piazza principale della città, con l’esibizione della Dso, la Dubrovnik Symphony Orchestra.
Ad accompagnare la delegazione, su invito del sindaco di Dubrovnik, Mato Frankovic, anche Paolo Scibilia presidente della Società​ Concerti Sorrento e direttore artistico del Sorrento Classica Festival che il 6 agosto scorso ha ospitato i musicisti della Dso al chiostro di San Francesco di Sorrento.
L’assessore Iaccarino, il consigliere Pane e il maestro Scibilia hanno incontrato esponenti delle istituzioni, del turismo e della cultura. Momento clou, la cerimonia di consegna di una targa celebrativa del sodalizio da parte del Comune di Sorrento e della Società Concerti Sorrento, ai vertici della Città di Dubrovnik.
“In attesa del gemellaggio, fortemente voluto dal sindaco Massimo Coppola – spiega l’assessore Alfonso Iaccarino – i prossimi appuntamenti istituzionali programmati nel 2022 saranno una visita ufficiale a Sorrento del sindaco Mato Frankovic e l’istituzione​ permanente del “Sorrento Dubrovnik Festival Day”, previsto ogni anno in entrambe le città e dedicato non solo alla musica, ma anche al confronto-incontro tra arte, cultura, turismo, folklore ed enogastronomia”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli