21.7 C
Napoli
20 Giugno, 2021

Sorrento: Disabilità e diritto alla comunicazione. Un libro di Giuseppina Di Maio



Venerdi 11 giugno alle ore 18, negli spazi di Villa Fiorentino, a Sorrento, sarà presentato il libro dal titolo “Comunicare si Può” della neuropsicomotricista Giuseppina Di Maio.
Dopo i saluti del sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, sono previsti gli interventi del neuropsichiatra infantile Marco Urago e del giornalista Antonino Pane.
Il volume affronta la tematica della Caa, la Comunicazione Aumentativa Alternativa. Si tratta di una metodica di trattamento che ha come obiettivo quello di favorire la comunicazione dei pazienti affetti da patologie del neurosviluppo, attraverso l’utilizzo di simboli.
“Il libro è stato scritto durante il periodo di lockdown e ha come scopo quello di fare capire come sia importante che, anche pazienti con difficoltà più o meno gravi, abbiano la possibilità di accedere ad un modello comunicativo per potere esprimere i loro bisogni – si legge nella presentazione – Il volume è il risultato di un lavoro iniziato con il progetto di tesi dell’autrice e terminato durante i suoi anni di lavoro. Durante questo periodo ha potuto osservare l’enorme difficoltà di comprensione, da parte dei genitori, dell’utilizzo del metodo di trattamento in bambini con difficoltà linguistiche più o meno gravi”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli