9.4 C
Napoli
20 Gennaio, 2022

Somma Vesuviana, celebrata Messa alla Virgo Fidelis




A Somma Vesuviana, sabato 20 novembre 2021, celebrata la Messa per la Beata Vergine “Maria Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri, ed in Memoria del Colonnello Mario Leacche; del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega di cui erano presenti la madre, Luisa Napolitano, ed alcuni suoi parenti. La Santa Messa è stata officiata da Padre Serafino nella coincidente data dell’80esimo Anniversario della “Battaglia di Culqualber”, combattuta dai Carabinieri fino all’estremo sacrificio dal 6 agosto al 21 novembre 2021, in Abissinia, attuale Etiopia, e per questo veniva conferita la seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera dell’Arma dei Carabinieri. Nel 1949, Papa Pio XII, nello stesso giorno della Presentazione della Beata Vergine Maria e della rammemorazione della “Battaglia di Culqualber” fissava la ricorrenza della “Patrona dell’Arma dei Carabinieri”.

Nel rispetto della normativa anticovid, sono state accolte alcune delegazioni associative ed istituzionali nella Chiesa di Santa Croce in Santa Maria del Pozzo, presso il complesso monumentale dei Frati Minori, antica testimonianza storica, religiosa e  architettonica della Città di Somma Vesuviana dove oltre all’appariscente Chiostro Cinquecentesco si tenga conto delle sussistenti testimonianze storiche ed architettoniche del “Pozzo” risalente all’epoca romana e della  Chiesa Angioina ai livelli sotterranei. Era presente il Sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno e l’Associazione dei Fedeli Cattolici Poveri Cavalieri di Cristo di San Bernardo di Chiaravalle con la Confraternita di Volontariato dei Cavalieri Templari Cristiani Jacques de Molay con il Commendatore Raffaele Ceriello ed il Gran Priore, Massimo Maria Civale; le Associazioni Nazionale Carabinieri; Nazionale Forestali; Poliziotti Italiani, guidata dal Presidente Cav. Pio Del Duca; l’O.S.C.T.J. con il Presidente Angelo Nappo; la Onlus, Humanitas, con il Presidente Internazionale il dr. Giovanni Schiavone. L’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale AISA era presente con il Presidente Nazionale, Cav. Giovanni Cimmino, di casa a Somma Vesuviana, e la Delegazione Lazio guidata dal suo Presidente, Andrea Porrello.

La sintesi fotografica, presente sulla pagina FB Massimo Maria Civale, è qui riscontrata https://www.facebook.com/100002067907590/videos/pcb.4773263679419182/4962687993742817. In chiusura il Brigadiere dei Carabinieri, Massimo Guerritore, segretario e cancelliere dell’Associazione dei Fedeli Cattolici Poveri Cavalieri di Cristo di San Bernardo di Chiaravalle ha letto la “Preghiera del Carabiniere alla Virgo Fidelis”.  Prima del commiato sono state assegnate, ad alcuni dei presenti, medaglie di riconoscimento per meritevoli attività svolte.

Il sociologo e giornalista Antonio Castaldo, ha espresso questo suo pensiero: “Nel rinnovare l’abbraccio alla Signora Luisa Napolitano, dolente mamma del defunto Vice Brigadiere dei Carabinieri, Mario Cerciello Rega, ucciso a Roma nella notte tra il 25 ed il 26 luglio 2019, ringrazio il Gran Priore dei Cavalieri Templari Cristiani, Massimo Maria Civale, ed il Cavaliere, Giovanni Cimmino, per avermi assegnato la medaglia a ricordo di questa importante celebrazione nella Giornata dedicata a Maria Virgo Fidelis, la Corredentrice del genero umano e Patrona dell’Arma dei Carabinieri”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli