21.4 C
Napoli
28 Ottobre, 2021

Saviano: “Riqualificazione Alveo Somma: protocollo d’intesa con il Consorzio di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno per il ripristino e riqualificazione idraulica del canale”




Incontro a Saviano tra l’Amministrazione comunale ed il Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno per la riqualificazione dell’Alveo Somma che attraversa il territorio comunale e che parzialmente ricade nella competenza del Consorzio. Il Consorzio provvede, infatti, all’esercizio e manutenzione delle opere idrauliche pubbliche e che necessitano di adeguamenti sotto il profilo idraulico.
 
Dopo il vertice di marzo scorso tenutosi sempre a Saviano con altri amministratori locali, a pochi giorni dalla bomba d’acqua che ha visto duramente provati i territori dell’area nolana, nell’attesa degli interventi sollecitati alla Regione Campania e momentaneamente interrotti  per la rimozione di ordigni bellici nell’alveo Quindici, l’incontro tra il Sindaco Vincenzo Simonelli ed il Direttore Generale del Consorzio Ciro Costagliola è finalizzato a definire una strategia di breve termine per il ripristino idraulico dei canali per la successiva bonifica.
 
“E’ il primo comune dell’area nolana a stipulare un protocollo d’intesa con il Consorzio – dice il Sindaco Vincenzo Simonelli – e ogni azione messa in campo è finalizzata al miglioramento della qualità della vita dei nostri concittadini”
 
“Prospettiamo un intervento sul tratto di alveo di competenza del Consorzio, in particolare di ripristino idraulico dell’Alveo Somma”, aggiunge Ciro Costagliola.
 
“Dopo essere rientrati nel programma di interventi predisposto dalla Direzione Ambiente della Regione Campania, adesso dialoghiamo in maniera armonica anche con il Consorzio di Bonifica”, sottolinea l’assessore all’ambiente Giuseppe Allocca.
 
Al termine della riunione con l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Allocca, il capo settore bonifica Ing Raffaele Porcaro ed i tecnici comunali Ing Luigi Falco e dr Michela Manzo sopralluogo tecnico ai siti dell’alveo dove insistono particolari criticità per il deflusso delle acque. Ora Comune e Consorzio al lavoro per un Protocollo d’intesa per i prossimi interventi dell’Ente irriguo.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli