09192019In evidenza:

Sant’Anastasia: Sarà presentato domani in biblioteca Napolitudine, libro fotografia di tempo, luoghi e volti

Un fotografo d’altri tempi potrebbe essere considerato Ciro Colombrino, autore del libro Napolitudine, che, patrocinato dall’Ente, verrà presentato alle ore 18:30 di domani 19 dicembre,  nella biblioteca comunale Giancarlo Siani, semplicemente per il fatto di essere un accanito difensore e sostenitore del Sud Italia.

Un Sud che orgogliosamente cerca di portare all’attenzione dei suoi lettori sulla pagina Facebook Sant’AnastasiaOggi o mediante il mensile JeSo’Sud, senza affatto rinunciare alla sua vena satirica/critica che lo fa apprezzare o tenere a distanza, amare o odiare.

Un passato di P.M., un grave incidente, marito e padre, difensore degli animali, presente sul territorio con tecnologie avanzate costruite da autodidatta, una passione mai sopita, la fotografia.

“Ho migliaia e migliaia di fotografie, antichissime e recenti, che raccontano il mio passato e il passato di Sant’Anastasia, i culti, la cultura, i luoghi, amministratori e amministrati degli anni ’70, i costumi, i cibi, i mestieri e i volti di tanti che oggi non sono più. Scrivere un libro – dice Ciro Colombrino – affidando alle fotografie le parole è un’esperienza che avevo già fatto anni fa, ma era un mio desiderio e non solo mio, anche di altri amici, proporre qualcosa di nuovo, visto anche alla luce di una maggiore disposizione dei giovani e meno giovani ad interessarsi al nostro passato e perché no, all’arte fotografica. Oggi è forse arrivato il tempo giusto e Napolitudine può dare molte risposte a tante domande, valorizzando anche la comunicazione e la bellezza insita in una buona foto”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento