12.1 C
Napoli
28 Novembre, 2022

San Sebastiano al Vesuvio: il “Capitano Ultimo” chiude una due giorni sui reati ambientali al Polo Liceale di Giacomo




Giornata conclusiva di una due giorni organizzata dal Comune di San Sebastiano al Vesuvio e tenutasi al Polo Liceale di Giacomo.

Nella giornata di Ieri, si è parlato di inquinamento dei mari, mentre oggi il tema è stato sui reati ambientali e soprattutto sugli animali.

Nonostante gli incontri si siano tenuti post orario scolastico, l’auditorium era pieno di ragazzi che come sempre, hanno ascoltato e partecipato all’incontro, ponendo anche domande interessanti.

Ospite di eccezione Sergio De Caprio, detto anche “Capitano Ultimo“, noto principalmente per aver eseguito, quando era a capo dell’unità Crimor dei ROS dei Carabinieri, l’arresto del capo di Cosa nostra Totò Riina il 15 gennaio 1993.

Il Capitano oggi in pensione è molto impegnato nel sociale e nel trasmettere ai giovani dei messaggi importanti. “La nostra generazione ha fallito, siete voi a dovere cambiare rotta, a proporre, a collaborare, a pretendere che lo stato faccia lo stato, a partire dal sindaco del vostro comune con cui dovete interagire periodicamente.” “La mafia la date a mangiare voi quando vi comprare l’erba per farvi le canne, quando comprate un cane proveniente dai paesi dell’est o comprate merce rubata” Questi alcuni dei messaggi che il Capitano Ultimo ha mandato ai ragazzi che lo hanno ascoltato in religioso silenzio, per poi ringraziarlo con un lunghissimo applauso.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli