8.5 C
Napoli
6 Dicembre, 2021

San Giuseppe Vesuviano: il consigliere di maggioranza Michele Nappo annuncia l’ingresso in FRATELLI D’ITALIA




A distanza di due anni dall’inizio della nuova esperienza di governo della guida cittadina sangiuseppese Vincenzo Catapano,nel civico consesso dell’ente di Piazza Elena D’Aosta, la maggioranza a trazione Lega muta l’aspetto originario con cui fu premiata dal responso delle urne.

Nello scenario comunale, in effetti, delle nuove sensibilità politiche incominciano ad attecchire e ad attirare centralità nel palazzo municipale ed il beneplacito da parte della società civile.
Alla quale, in particolar modo, viene rivolto un attento sguardo per articolare delle efficaci progettualità che puntino al vero scopo di far fronte alle più stringenti ed ataviche urgenze che causano danneggiamento alla collettività.

Tra gli insostituibili garanti dell’amministrazione retta dal sindaco salviniano Catapano, l’avvocato trentenne Michelle Nappo rende nota la volontà di proseguire sotto le insegne della fiamma tricolore la sua prima esperienza politica al fianco delle esigenze pubbliche.

Dopo aver debuttato nella vita politica attiva acquisendo in dote oltre 500 preferenze allo scorso appuntamento elettorale, il consigliere comunale Nappo ha comunicato la sua collocazione nella corrente azzurra capeggiata da Giorgia Meloni, costituendo il gruppo consiliare di Fratelli D’Italia.

Come lo stesso Nappo ha puntualizzato all’interno del parlamentino cittadino, la nuova tendenza politica alla quale si allinea non scaturirà irriducibili contrapposizioni capaci di minare lo spirito di cooperazione che associa gli amministratori della cosa pubblica locale.

Anzi, darà una spinta significata al percorso di rafforzamento e rilancio della rappresentanza del centrodestra, che nei prossimi tempi vedremo impegnata con forza nel reclutamento di valide menti giovanili.

Da rendere l’elemento caratterizzante su cui si baseranno ammirevoli iniziative che daranno valore al senso di appartenenza che alberga negli animi di tanti volenterosi cittadini.
Intenti a rendersi utili in qualunque circostanza per la rinascita e la crescita della propria terra d’appartenenza.

Michele Nappo:
“La decisione di aderire al partito fondato da Giorgia Meloni e di rappresentarlo nell’assemblea cittadina di cui faccio parte evoca gli inizi della mia esperienza politica e allo stesso tempo ravviva i valori sostanziali che mi spronano a mettermi al servizio del territorio e a non frustrare le appaganti aspettative riposte in me dai tanti elettori che con buona speranza mi hanno preferito.
Ho iniziato ad impegnarmi con notevole interesse e dedizione nell’organizzazione di “Azione Giovani” e successivamente in quella di “Alleanza Nazionale”, quando ho iniziato ad essere affascinato dalla politica e ad immaginare di poter dar voce alle mie idee, incoraggiato da un incontrastabile coraggio e determinazione, con l’intento di contribuire al miglioramento della mia terra.
Dunque, identificarmi nuovamente nello schieramento che ha segnato la mia formazione politica vale a dire rimettersi sui passi di un percorso che parte da lontano.
Più precisamente nel 2014,quando accompagnato da un gruppo di giovani amici accorsi al teatro Diana per esternare la mia sincera ammirazione alla promotrice del partito dei patrioti.”



Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli