02202019In evidenza:

San Giovanni a Teduccio: polizia di stato arresta spacciatore

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni hanno arrestato Ciro Ravolo, di 27 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti hanno condotto un’indagine antidroga, che ha consentito di accertare che il giovane era solito spostarsi in macchina per svolgere la sua attività di spaccio tra i quartieri Barra e San Giovanni.

Ieri sera è scattato il blitz che ha portato all’arresto del 27enne. Gli agenti hanno organizzato tre pattuglie. Una era posizionata in via Bernando Quaranta. Dopo pochi minuti di attesa, la macchina, una Fiat 600, condotta dalla spacciatore, è uscita raggiungendo via Repubbliche Marinare. Qui gli agenti hanno visto il Ravolo scambiare della droga con un centauro che gli si era avvicinato. L’intenso traffico ha impedito di raggiungere sia il 27enne che l’acquirente.

Nel frattempo la Fiat è rientrata in via Bernardo Quaranta. Dopo poco una nuova uscita, ma questa volta l’auto, dopo un inseguimento, è stata raggiunta e bloccata in via Stigliola.

Indosso al Ravolo sono state rinvenute 6 bustine di cocaina, mentre 5 bustine di marijuana erano nascoste sotto il clacson dello sterzo.

A questo punto l’operazione è stata estesa nell’appartamento di via Bernarndo Quaranta abitato dallo spacciatore, dove gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato altre 60 bustine di marijuana, la somma di 1.155 euro e due bilancini di precisione. In totale sono stati sequestrati circa 170 grammi di marijuana e 3 di cocaina.

Gli agenti hanno sequestrato anche un telefono cellulare che squillava continuamente. I poliziotti hanno risposto a due chiamate che hanno consentito di raggiungere ed identificare due acquirenti, uno via Croce del Lagno e l’altro al Largo Arso in San Giorgio a Cremano.

Ravolo è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento