12192018In evidenza:
Ad

San Giorgio a Cremano: Ufficio tributi a portata di click. Lunedi’ 10 dicembre presentazione dello sportello telematico LinkMate

L’ufficio tributi a portata di click. Il Comune di San Giorgio a Cremano attiva lo sportello telematico LinkMate che consente  ai contribuenti di accedere autonomamente,  24 ore su 24 e 365 giorni all’anno, a tutti i servizi relativi ai tributi locali compresi pagamenti e compilazione delle dichiarazioni.

Lunedi’ 10 dicembre alle ore 11.00, presso la Sala Consiliare Aldo Moro, Palazzo del Municipio, si svolgerà l’evento si presentazione dello sportello. Saranno presenti i tecnici informatici della società che illustreranno a professionisti e cittadini le modalità di accesso e utilizzo dello stesso, il sindaco Giorgio Zinno, l’assessore al Bilancio Luigi Goffredi e il presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Giordano.

Lo sportello telematico è uno strumento innovativo che l’ente ha messo a disposizione del cittadino per adempiere agli obblighi tributari in maniera semplice e diretta, senza lunghe file negli uffici, ovvero per accorciare le distanze con vantaggi in termini di tempo  e di specificità della comunicazione.



L’informatizzazione di alcuni servizi, tra cui la connessione tramite PagoPa e Spid, segue l’obbligo di legge imposto dalla normativa. Attraverso l’assessorato al Bilancio però, il comune di San Giorgio a Cremano ha inserito nella piattaforma anche ulteriori servizi utili al cittadino. Oltre a tutte le funzioni erogate dall’ufficio tributi in materia di tasse locali, quali ad esempio Imu e Taresanche la consultazione del catasto, dei ruoli di esazione coattiva ed il pagamento on-line di qualsiasi imposta dovuta al Comune a qualsiasi titolo, anche con  carta di credito e senza commissioni a carico del pagatore.

Con questo sportello l’amministrazione si impegna a fornire un ulteriore strumento che, da una parte  facilita la vita del cittadino – spiega il sindaco Giorgio Zinno –  dall’altra snellisce i processi  relativi ai tributi locali,  riducendo a zero la possibilità di commettere errori formali nell’effettuare pagamenti e nel presentare le proprie dichiarazioni. Andiamo nella direzione di una sempre maggiore modernizzazione degli uffici e delle procedure, che corrisponde ad un’amministrazione all’avanguardia”.

Gli obiettivi che ci proponiamo – continua Luigi Goffredi – sono  quelli di avvicinare l’ufficio al contribuente per accorciare le distanze e semplificare le procedure.  Nello stesso tempo facilitiamo i cittadini nell’adempimento dei propri obblighi, dando loro gli strumenti necessari allo scopo.”

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento