10.3 C
Napoli
3 Dicembre, 2021

San Giorgio a Cremano: Al via le colonie estive per i ragazzi tra gli 8 e i 13 anni. Per la prima volta, una nuova opportunita’ destinata alle famiglie in difficolta’. Zinno: “Sostegno, socializzazione, divertimento e crescita”.




Dopo il soggiorno per gli anziani, l’amministrazione, guidata dal Sindaco Giorgio Zinno, organizza per la prima volta, anche la colonia estiva gratuita per i ragazzi di San Giorgio a Cremano,  fra gli 8 e i 13 anni. Un’opportunità che, d’accordo con l’assessore Giuseppe Giordano, il Primo Cittadino  voluto offrire alle famiglie con ISEE inferiore ai 15 mila euro, per  continuare nella politica di sostegno e ristoro, anche in questo periodo.

La colonia estiva partirà il 26 luglio e sarà suddivisa in turni di 5 giorni consecutivi (dal lunedì al venerdì), per le seguenti settimane: 26-30 luglio; 2-6 agosto; 30 agosto-3 settembre; 6-10 settembre;  in ogni turno potranno essere accolti 35 minori che avranno diritto a partecipare a tutte le attività previste, tra cui: bagni a mare e in piscina, animazione, attività ludico-ricreative, tornei sportivi con animatori e laboratori all’aperto.

I bambini raggiungeranno la struttura disponibile (che sarà stabilita in base al numero di domande pervenute e comunque entro il raggio di 50 km da San Giorgio a Cremano) con pullman GT da piazza Massimo Troisi. La partenza è prevista ogni giorno alle ore 8.30 con rientro alle ore 17.30. Durante il soggiorno, ai bambini sarà sempre offerto il  pranzo, consistente in due piatti caldi, un frutto e acqua e saranno assistiti da personale appositamente formato per accogliere tutte le loro esigenze, nel massimo rispetto delle misure anti Covid.

Per accedere alla colonia estiva è necessario presentare, presso il Protocollo del comune, piazza Carlo di Borbone,  o via pec all’indirizzo:  protocollo.generale@cremano.telecompost.it , la domanda di partecipazione scaricabile sul sito www.e-cremano.it.

Non vi è un termine per la presentazione delle istanze ma si seguirà la modalità a sportello, ovvero i minori saranno inseriti nel progetto, in base all’ordine di presentazione delle domande, fino ad esaurimento dei posti disponibili, purchè siano rispettati i requisiti di seguito specificati:

– avere un ISEE familiare (2021) inferiore ai 15 mila euro;

– avere un’età compresa fra gli 8 e i 13 anni  compiuti;

Nella domanda è possibile indicare anche la partecipazione per più settimane. Gli elenchi saranno redatti però, in modo da consentire a tutti i richiedenti di prendere parte almeno ad una settimana di colonia estiva. Se rimarranno posti disponibili, sarà consentita la partecipazione a più turni.

“Abbiamo intercettato i fondi del Ministero per la Famiglia e li abbiamo destinati alle iniziative rivolte ai nostri bambini e quindi alle famiglie – ha detto il Sindaco Zinno –  in continuità con quanto abbiamo fatto finora. Quest’anno, oltre a tutto ciò che abbiamo già messo in campo attraverso l’assessorato alle Politiche Sociali, abbiamo pensato  di aggiungere l’esperienza della colonia estiva, in quanto i nostri bambini sono reduci da mesi difficili ed hanno bisogno di socializzare e divertirsi. Offrire loro questa opportunità significa pensare al loro benessere e alla loro crescita”. 

“Aggiungere opportunità è ciò che cerchiamo di fare – ha concluso l’assessore Giordano – anche intercettando fondi che possano essere usati per dare sostegno ai nostri concittadini. L’amministrazione di San Giorgio a Cremano è vicina alle famiglie, così come agli anziani e ai bambini. Proseguiremo su questa strada con l’obiettivo di far sentire la presenza delle istituzioni, affinchè nessuno si senta mai solo”.    



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli