10.3 C
Napoli
3 Dicembre, 2021

Rossella Solombrino (M24-ET): “Si faccia pace col cervello. Manfredi e Conte sciolgano la contraddizione tra questione meridionale e questione settentrionale”




Mentre il candidato dem per il Comune di Napoli Gaetano Manfredi agita, almeno a parole, la bandiera della nuova questione meridionale, uno dei suoi maggiori alleati politici, il pentastellato Giuseppe Conte, agita quella opposta della questione settentrionale. La palese contraddizione tra le due opposte posizioni è stata colta dalla giovane e brillante candidata Sindaco del M24A-ET Rossella Solombrino, che, rivolgendosi a Manfredi, in suo recente post ha osservato: “Mi permetto di ricordarle, inoltre, che Giuseppe Conte, che oggi si dichiara “vicino a lei” e che a Napoli la sostiene con tanto di manifesti in tutta la città “Conte per Napoli”, si è pronunciato 4 giorni fa, dichiarando che l’equità territoriale era sì necessaria, ma in favore di Milano e del nord, sostenendo un’assurda questione settentrionale. Non sarebbe il caso a suo avviso di fare la cosiddetta “pace con il cervello”, come si dice dalle nostre parti e soprattutto con gli ideali che dovrebbero spingerla a candidarsi a rappresentare Napoli è i Napoletani?



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli