4.9 C
Napoli
30 Gennaio, 2023

Pompei: E’ morto il magrebino che si lanciò sulla piazza del Santuario




       E’ morto suicida il giovane algerino Othman Jridi che nello scorso mese di marzo, dopo aver rubato nella vicina Terzigno una macchina, si lanciò sulla piazza del Santuario, gridando in nome di Allah. Dopo quel gesto fu condannato a due anni e otto mesi di reclusione che stava scontando nel penitenziario di Aversa. Oggi, il folle gesto, quello estremo. Ha tentato il suicidio con una corda fatta di lenzuola nella propria cella, gli agenti di polizia penitenziaria hanno cercato di salvarlo, ma la corsa in ospedale è servita a ben poco. La salma adesso è presso l’Ospedale di Castellammare di Stabia, in sala mortuaria, in attesa delle decisioni del giudice.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli