30.6 C
Napoli
16 Agosto, 2022

Pollena Trocchia: quattro opere pubbliche pronte a partire




Struttura sportiva presso il plesso scolastico “San Gennariello”, via Vigna, via Starzolla, area “Isola di Capri”.
Sono ben quattro i lavori pubblici prossimi a partire nel comune di Pollena Trocchia: per alcuni di essi sono già stati approvati gli atti di gara e affidati gli incarichi.
È il caso degli interventi per la realizzazione di una struttura sportiva al plesso scolastico di via San Gennariello: le risorse necessarie, 450mila euro, sono state finanziate con fondi della Città Metropolitana di Napoli. L’immobile sarà realizzato mediante una struttura in cemento armato di base, dalla quale si ergeranno delle travi curve in legno lamellare sulle quali sarà posta la copertura. Esternamente, tramite un passaggio coperto, saranno collegati gli esistenti spogliatoi, che saranno riqualificati, alla struttura sportiva. Tra gli interventi in partenza nelle prossime settimane, anche i lavori di riqualificazione di via Vigna quale infrastruttura strategica di accesso alla lapide di Gaetano Donizetti. Nello specifico, il progetto, del valore di 200mila euro finanziati grazie alla partecipazione a un apposito bando promosso dal GAL “Vesuvio Verde”, prevede la sistemazione, l’adeguamento e il ripristino funzionale della strada per rendere accessibili aree con elevato valore paesaggistico e culturale in modo da potenziare l’offerta turistica del territorio.
Ancora: previsti lavori per la riqualificazione dell’Isola di Capri e di via Starzolla, progetti entrambi finanziati con avanzo di amministrazione deliberato dalla giunta comunale lo scorso 30 novembre e successivamente ratificato nei termini dal Consiglio. Il primo intervento, per l’importo complessivo di 129mila euro, si basa su due punti: il recupero e la rifunzionalizzazione della zona centrale dell’area, quella destinata a verde, e il recupero strutturale della piazza che sorge tra i palazzi, che ha zone fortemente danneggiate dall’azione spingente delle radici degli alberi di alto fusto, che hanno sconnesso parte dei marciapiedi e della strada carrabile. I lavori di rifacimento dalla pavimentazione stradale e di rifunzionalizzazione di via Starzolla, invece, avranno un costo di 81mila euro.
«In questi mesi abbiamo lavorato costantemente per reperire nuove risorse economiche sovracomunali o dare nuova e più funzionale destinazione a risorse già in possesso di questo Ente. Ora che stiamo uscendo dalla pandemia, infatti, c’è più che mai bisogno di rilanciare il nostro territorio e la socialità su di esso attraverso interventi corposi di sistemazione, riqualificazione e realizzazione ex novo di strutture ed aree pubbliche» hanno detto a una voce gli assessori Francesco Pinto e Vincenzo Filosa, rispettivamente delegati al Bilancio e alla programmazione economico-finanziaria e alle Opere Pubbliche.
«Grazie a un lavoro attento e serio stanno ora per partire interventi di straordinaria importanza, che miglioreranno la viabilità, offriranno nuove opportunità ai giovani del territorio e riqualificheranno luoghi di aggregazione, con l’occhio puntato al decoro urbano e allo sviluppo in chiave turistica del nostro paese» ha detto il sindaco di Pollena Trocchia, Carlo Esposito.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli