21.8 C
Napoli
29 Settembre, 2022

“Paura ai Grandi Magazzini” il nuovo giallo di Giuseppe Esposito, in libreria per Stamperia del Valentino




Paura ai Grandi Magazzini di Giuseppe Esposito è l’ultimo giallo pubblicato da Stamperia del Valentino e ora in tutte le librerie italiane e sulle piattaforme online.

Inserito nella collana Giallo Valentino, euro 21, il libro conta 350 pagine per un noir ambientato nella Napoli dei primi anni del Novecento.

Qui il commissario Ruffo, durante le sue indagini, esplora vite che si intrecciano sullo sfondo di fatti storici realmente accaduti. In una Napoli che vive gli ultimi sprazzi della Belle Époque, nel 1912, Ruffo è chiamato ad investigare sul caso dell’omicidio di una giovane donna, trovata nel cortile di un palazzo della zona di Chiaia.

Mentre Ruffo e il suo aiutante, ispettore Lezzi, avviano le indagini, arriva la notizia del ritrovamento del cadavere di un’altra giovane donna. Il luogo del ritrovamento, la stazione della funicolare del corso Vittorio Emanuele, non è lontano dal primo.

Da quel momento il timore del commissario è quello di ritrovarsi a dare la caccia ad un serial killer, primo esempio del genere, nella cronaca nera cittadina. Ma, purtroppo per lui, gli omicidi non si arrestano e si ritrova di fronte al ritrovamento di un terzo cadavere di giovane donna, abbandonata sulla scalinata di Montesanto.

Non avendo esperienza alcuna di quel genere di omicidi, il commissario, tramite la direttrice de Il Giorno, Matilde Serao, cui spesso si rivolge per un consiglio, ottiene un colloquio col dottor Leonardo Bianchi, fondatore della psichiatria moderna, presso lo studio del dottor Antonio Cardarelli, luminare eccelso della scuola medica napoletana. 

Le vittime sono tutte commesse dei Grandi Magazzini Mele, azienda all’avanguardia nel panorama italiano e fondata dai fratelli Emiddio e Alfonso Mele. Tra i tanti provvedimenti a favore dei dipendenti, l’azienda Mele dispone anche di un servizio di assistenza medica. E la cosa porta in un primo tempo gli investigatori su una falsa pista. Successivamente seguendo le orme di una giovane abitante nel fabbricato in cui il primo cadavere è stato ritrovato, Ruffo scopre una verità sconcertante che lo porta sulle orme di uno strano scienziato…

L’autore
Giuseppe Esposito, nato a Napoli nel 1948. Laureato in Ingegneria, è stato dirigente e consulente di Direzione d’Azienda in Italia e all’estero. Autore di racconti e romanzi, ha collaborato col quotidiano “La Città”, di Salerno. Responsabile della Rubrica “Cultura” sul quotidiano on line Salerno news 24. Tra i vari romanzi pubblicati con La stamperia del Valentino, ricordiamo Vacanze ad IschiaDelitto agli studiosL’ombra della loggiaIl marchese infingardoUn uomo da poco, Finalista al Premio Garfagnana, in Giallo 2021.

La casa editrice
Editore dal 2002, Paolo Izzo, alter-ego della Stamperia del Valentino, gestisce con estremo rigore le scelte editoriali della sua “creatura”. Il risultato è un catalogo di alto profilo sia nell’ambito della cultura napoletana, che in quello della produzione di stampo umanistico, esoterico e storico. La Stamperia del Valentino vuole riportare all’attenzione del pubblico la Napoli colta, folkloristica e letteraria. A tal proposito seleziona opere rivolte al curioso colto come allo studioso, con un occhio all’originalità e completezza dei temi proposti.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli