12.1 C
Napoli
28 Novembre, 2022

Pasta e patate con provola alla napoletana. A tavola con lo Chef Enzo De Rosa




La Pasta e patate con la provola affumicata è una ricetta napoletana, un piatto tradizionale della cucina napoletana “povera”, che nella versione più moderna prevede l’aggiunta di provola affumicata.

Il piatto verrà così cremoso, con la provola che sciogliendosi farà amalgamare tutti gli ingredienti, rendendo la pasta e patate unica.

Pasta e patate con la provola

Ingredienti per 4 porzioni:

  • patate a pasta gialla: 1 kg
  • burro: 50 gr
  • uova: 2
  • prosciutto cotto: 100 gr
  • salame: 50 gr
  • provolone piccante: 150 gr
  • parmigiano grattugiato: 5-6 cucchiai
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • pangrattato per ricoprire
  • fiocchetti di burro

Preparazione:

Pelate le patate e tagliatele a dadini, affettate la cipolla a velo, tritate il basilico e lavate i pomodorini.

Fate imbiondire la cipolla in un’ampia padella con un filo d’olio, aggiungete ora le patate, il basilico e i pomodorini tagliati a metà, e fate insaporire per un paio di minuti.

Soffriggete in una pentola piuttosto profonda ed in olio EVO la cipolla tagliata finemente, con il sedano e l’aglio tritato. Fate imbiondire, avendo cura di non bruciare la cipolla.

Aggiungete le patate precedentemente tagliate a tocchetti, non troppo grandi, ma neanche troppo piccoli perché non perdano di consistenza.

Aggiungete la pancetta tagliata a sua volta a tocchetti.

Fate cuocere per qualche minuto, facendo attenzione che non si attacchi nulla al fondo della pentola.

A metà cottura delle patate, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi, che serviranno solo per dare un po’ di colore al piatto, sale, pepe e continuare la cottura mescolando.

Aggiungete le foglie di basilico spezzettate.

Quando le patate saranno cotte, aggiungete l’acqua per la cottura della pasta.

Sarà opportuno le prime volte versarne un piccolo quantitativo, aggiungendone altra se del caso.

Portate ad ebollizione, ed aggiungi, ove necessario, un altro po’ di sale.

Buttate la pasta e porta a cottura sempre mescolando.

Tenete presente che la pasta di grano duro di Gragnano, soprattutto se trafilata al bronzo, ha un tempo di cottura un po’ lungo, ma scolala sempre al dente.

Spegnete il fuoco ed aggiungi la provola tagliata a tocchetti, mescolando fino a che sarà azzeccata, cioè sciolta.

Aggiungete il parmigiano e servi irrorando con un filo di olio extravergine di oliva.

Buon appetito dallo Chef Enzo!
Chef Enzo De Rosa
facebook
 https://www.facebook.com/Enzo-lo-chef-a-casa-tua-1524926157802915/

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli