8.5 C
Napoli
7 Dicembre, 2021

Palma Campania: progetto Voluminosa Venerdì 22 l’inaugurazione di “Colonna”, l’istallazione dell’artista Alessandro Ferri




Sarà la prima installazione del progetto Voluminosa ad essere inaugurata. L’opera, “Colonna”, è quella del maestro Alessandro Ferri, in arte Dado, che sarà posizionata in Via Nuova Nola (incrocio con Via Sediari) – Palma. L’appuntamento per il “taglio del nastro” è fissato per venerdì 22 ottobre alle ore 11.00.

Ad intervenire, oltre all’artista, saranno Nello Donnarumma, sindaco di Palma Campania, Elvira Franzese, assessore alla Cultura di Palma Campania e Luca Borriello, direttore di Arteteca/INWARD

Dado pone al centro di questa sua opera il rapporto tra l’uomo e la natura, o per meglio dire tra l’uomo e l’acqua. Un’installazione che si sviluppa attraverso una colonna rielaborata nella sua forma, in una metamorfosi in cui prevale la forma del triangolo che, a sua volta, richiama a una ricca simbologia e avvolge l’uomo, cullandolo in una primigenia della natura.

Alessandro Ferri, in arte Dado, nasce nel 1975 a Bologna. Tra i primi rappresentanti del writing in Italia, è anche un vivace cultore del fenomeno, con una particolare dedizione per lo studio dell’evoluzione della lettera alfabetica. Oltre a dipingere grandi opere, realizza design e sculture, espone in mostre e conduce lezioni tematiche e didattica sperimentale.

“Voluminosa” è un progetto promosso dal Comune di Palma Campania, in particolare dall’Assessorato alla Cultura e con la direzione artistica di Arteteca/INWARD Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana. Si tratta di un programma finanziato dalla Città Metropolitana di Napoli, che mette insieme la valorizzazione dei luoghi significativi di Palma Campania, i suoi monumenti, i suoi personaggi storici e la tradizione del Carnevale.

L’iniziativa coinvolge cinque noti street artisti italiani – Iabo, Dado, Joys, Geometric Bang e Gomez – che istalleranno le proprie sculture lungo percorsi condivisi, sia al centro che nelle periferie. Palma Campania si dispone in questo modo a ospitare il primo circuito di street art in scultura, come recita anche il titolo esteso del progetto.

“L’opera di Dado – afferma Elvira Franzese, assessore alla Cultura del Comune di Palma Campania – è estremamente intrigante, perché pone l’osservatore dinanzi a interrogativi profondi circa il rapporto tra l’uomo e la natura. Il circuito di Voluminosa prende forma, rendendo Palma Campania un vero e proprio centro di bellezza e di arte”.

“Si entra nel vivo – afferma Nello Donnarumma, sindaco di Palma Campania – con questa prima inaugurazione delle opere di Voluminosa; Palma Campania continua a circondarsi di presidi di bellezza che ci imporranno, inevitabilmente, un maggior senso del rispetto dei nostri luoghi, oltre che una necessaria riflessione nella comprensione del significato polivalente dell’opera di Dado”.

“Lo studio meticoloso e intenso che Dado conduce da sempre sulle strutture alfabetiche – aggiunge Luca Borriello, direttore di Arteteca/INWARD Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana – ne rileva gli elementi essenziali, gli atomi della nostra scrittura. Forme assolute, cerchi, linee, triangoli, frutto di un rapporto misterioso tra l’uomo e l’universo, che Dado elabora dalle pitture murali alle sculture urbane”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli