04102021In evidenza:

Palma Campania : il campetto sociale “Tommaso Sorrentino”

 

“Mio padre amava lo sport, vedere i ragazzi felici ed il suo paese. Era un benefattore silenzioso. Non poteva credere pertanto che le possibilità di fare sport fossero aperte solo a bambini e ragazzi che avevano le condizioni economiche adeguate. Voleva creare un campetto ma purtroppo l’incidente ha strappato via tutti i suoi progetti ma non questo. Questo, per quanto possibile, vogliamo portarlo a termine con la consapevolezza della sua presenza eterna. Palma ed i suoi ragazzi avranno il loro campetto, con tutti i tempi e le difficoltà che ci vorranno che con l’aiuto di tutta la popolazione Palmese potremmo superare facilmente.”

A postare queste parole è Luigi Sorrentino, Presidente dell’associazione Palma Sociale operativa sul territorio di Palma Campania,figlio del compianto Tommaso scomparso tragicamente 10 giorni fa.

Come si evince dalle parole dello stesso, dietro all’associazione fatta da ragazzi e ragazze del territorio, in sordina vi sono anche quelli con qualche annetto in più a sostegno morale e non.

Tra questi spiccava proprio Tommaso, guida attenta, propositiva e severa.

Tra i progetti, quello di dedicare uno spazio sociale  per tutti i bambini e ragazzi di Palma Campania che liberamente e gratuitamente possa essere utilizzato per trascorrere ore di svago e divertimento stile vecchio stampo, genuino e sano :

Un oasi felice dove poter sognare di essere CR7 o Maradona, un campione mondiale di basket, dove incontrarsi e tirare due calci ad un pallone al di là delle possibilità economiche, sociali.

Saranno inoltre messi a disposizione dei corsi gratuiti di basket e di calcetto, offrendo a ragazzi e bambini una valida alternativa alla vita ormai troppo tecnologicamente direzionata.

Uno spazio per tutti e di tutti.

Tommaso ha abbandonato la vita terrena ma lasciando viva la sua prenza e i suoi progetti: infatti la famiglia, unitamente all’associazione ha deciso di concretizzare questo piccolo sogno e intitolarlo  a colui che non è riuscito purtroppo a realizzarlo.

Le spese saranno sostenute oltre che dalla famiglia Sorrentino, dall’associazione e da amici, ma-come sottolineato – non basta, c è bisogno di un piccolo aiuto in più.

È partita infatti una raccolta fondi per chiunque ne abbia possibilità e voglia dare un contributo a tale realizzazione.

Di seguito il link mediante quale è possibile effettuare una donazione :

https://www.gofundme.com/f/campetto-sociale-tommaso-sorrentino?utm_source=customer&utm_medium=copy_link&utm_campaign=p_cf+share-flow-1

Un piccolo grande gesto per i nostri ragazzi… Un progetto in memoria di un uomo silenzioso al servizio della comunità.

(Olga Vicinanza)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail