15.9 C
Napoli
19 Ottobre, 2021

Palma Campania: capitale vesuviana del buon cuore. Antonella Giglio dona mascherine artigianali a chi ne ha bisogno.




Palma campania, da sempre cittadina dalle eccellenze sartoriali, in queste ore dimostra anche di essere solidale e unita nel contrasto alla diffusione di contagi da Covid-19.

Antonella Giglio, stilista e maestra di alta sartoria, ha messo al servizio del prossimo la sua arte cucendo personalmente delle mascherine in stoffa di puro cotone , riutilizzabili, per aiutare le tante persone, soprattutto anziani che non ne hanno trovate in commercio o hanno desistito nell’acquistarle per il prezzo alto.

Le Mascherine vengono cucite nel massimo rispetto delle norme igieniche, utilizzabili nel caso si debba uscire per commissioni importanti, perché ricordiamo sempre che  :

SI DEVE RESTARE A CASA.

All’interno delle mascherine, che sono a doppio strato, volendo si può mettere anche una garza sterile per rafforzare l’ efficacia protettiva.

Antonella già da qualche giorno ha iniziato la distribuzione a chi ne avesse fatto richiesta e provvederà a donarle alla Protezione Civile affinché possano esser consegnate a chi ne ha un effettiva necessità.. La sua produzione non si ferma, grazie anche alla generosità di alcuni fornitori che le hanno donato le stoffe per confezionarle, Antonella approfittando anche di queste ore dove bisogna stare a casa, continuerà a cucirne altre.

 

Ognuno di noi può dare un contributo alla collettività, come Antonella, che ha ben pensato di contribuire attraverso il suo lavoro e mettersi a disposizione per quel che si può.

Ogni piccolo, grande gesto, in questo momento difficile per tutti, vale tantissimo :

Anche, soprattutto, l ‘osservanza delle regole comportamentali, valgono più di quanto possiamo immaginare .

(Ol. Vi)



Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli