21.8 C
Napoli
29 Settembre, 2022

Ottaviano, si conclude il progetto “Nullus Locus Sine Genio”




Quattro progetti attivati con i fondi PON hanno permesso ai ragazzi dell’I.C. “Mimmo Beneventano” di Ottaviano di conoscere il proprio territorio, guidati da altrettanti “superesperti” di patrimonio culturale: Giovanni Franzese, direttore del Museo Archeologico di Nola; Umberto Saetta, guida esclusiva del Parco Nazionale del Vesuvio; Francesco Servino, giornalista e operatore culturale; Maria Novella Tarantino, guida turistica.

Un progetto ambizioso che si è avvalso del coordinamento della prof.ssa Vittoria Criscione del Liceo Diaz e del supporto delle docenti tutor Pasqualina Napolitano, Donata Versitelli, Carmela Casinelli, Giovanna Andreoli e del contributo della figura aggiuntiva Roberta Vitiello.

Giovedì 28 Novembre, presso l’I.C. “Mimmo Beneventano”, plesso “D’Annunzio”, si chiuderà l’ultimo modulo attivo, “Piccole guide crescono: viaggio virtuale nella città e dintorni”, della docente tutor Carmela Casinelli e del docente esperto esterno Francesco Servino: saranno proiettate delle presentazioni multimediali sulla storia di Ottaviano prodotte dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado, classi II E e III E, dei filmati girati fuori e dentro l’aula e un concept di “Museo Virtuale” che sfrutta la tecnologia del monitor interattivo.

Si avviano inoltre a conclusione le riprese, sempre a cura dell’esperto Francesco Servino, del documentario dal titolo “Nullus Locus Sine Genio” che coinvolge gli altri esperti del territorio che hanno messo a disposizione della scuola le proprie competenze: Carmine Cimmino, Umberto Maggio, Gennaro Barbato, Carmine Romano, Ida Maietta, Rossella Cianciulli, Concetta Marino, Gianni Sallustro, Paolo Chiarolanza, Luisa Ambrosio, Raffaele Rianna.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli