12162018In evidenza:
Ad

Ottaviano: la risposta del primo cittadino alla preoccupazione dei cittadini

“La chiusura dei locali Asl di via San Leonardo non è frutto del disinteresse dell’amministrazione comunale ma di un provvedimento dei Nas, al quale il Comune non si può certo opporre. I servizi sono stati trasferiti TEMPORANEAMENTE a Palma Campania, in via Nuova Sarno, dove una volta c’era l’ospedale. Potete raggiungere Palma con i bus che partono da piazza Giovanni Paolo II e potete ritirare i biglietti per il bus GRATUITAMENTE presso l’ufficio servizi sociali del Comune. La guardia medica RESTA A OTTAVIANO, nei locali del centro antidiabetico di piazza Giovanni Paolo II. Ripeto, a beneficio dei polemisti di professione, dei politicanti pronti a strumentalizzare e degli sciacalli da quattro soldi, che si tratta di un PROVVEDIMENTO TEMPORANEO. Nel giro di pochi mesi tutti i servizi Asl saranno trasferiti negli ex uffici del giudice di pace: c’è già un accordo sottoscritto con la direzione generale dell’Asl, bisogna solo ultimare i lavori di adeguamento della struttura.”



Così il primo cittadino di Ottaviano, risponde alle domande dei cittadini preoccupati per la chiusura dei locali Asl di Via Zabatta.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento