12.1 C
Napoli
28 Novembre, 2022

Napoli: 34enne aggredisce e minaccia con una lama l’ex fidanzata. Arrestato




I Carabinieri della compagnia Napoli centro hanno arrestato per atti persecutori e lesioni aggravate un 34enne originario dello Sri Lanka.

L’uomo si è reso autore di plurime minacce nei confronti dell’ex fidanzata, sua connazionale e di dieci anni più giovane.

Un calvario iniziato lo scorso luglio per la 24enne che ha subìto minacce di morte telefoniche dall’ex compagno che l’ha anche pedinata e si è presentato sotto casa sua in più occasioni.

Nel primo pomeriggio di martedì 27 settembre l’ultimo episodio. L’uomo si è presentato negli uffici dove la sua ex lavora per convincerla inutilmente a tornare con lui. Di tutta risposta, il 34enne ha estratto un coltello e l’ha minacciata. L’ha strattonata più volte e alla fine l’ha colpita con una testata al volto per poi fuggire.

I Carabinieri – allertati dal 112 – hanno immediatamente avviato le ricerche del 34enne e lo hanno rintracciato poco dopo in una strada vicino al luogo dell’aggressione. Fermato e perquisito è stato trovato in possesso di un taglierino. L’arma – quella probabilmente utilizzata – è stata sequestrata, mentre la vittima è stata soccorsa dal personale sanitario dell’ospedale Pellegrini dove è stata riscontrata affetta da politrauma, per lei 5 giorni di prognosi. L’arrestato è nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli