29.2 C
Napoli
28 Giugno, 2022

L’ITI “E. Medi” e il Centro Servizi per il Volontariato di Napoli hanno promosso il seminario: “Modelli per la vita. La responsabilità delle proprie scelte”




Da anni l’educazione alla cittadinanza attiva vede impegnato l’ITI “Enrico Medi” di San Giorgio a Cremano su più fronti: dall’educazione ai diritti civili e sociali all’educazione ambientale, dall’educazione alla parità di genere all’educazione economico-finanziaria, passando per l’educazione alla legalità.

Oggi, presso l’Aula Magna dell’Istituto guidato dalla Dirigente scolastica Annunziata Muto, gli studenti del “Medi” hanno partecipato in modo attivo ed entusiastico al seminario, “Modelli per la vita. La responsabilità delle proprie scelte”.

L’iniziativa promossa dal Centro Servizi per il Volontariato di Napoli (CSV)– come viene specificato nella Comunicazione della DS Muto – si propone di attivare percorsi di analisi sui rischi del cattivo uso del denaro per sviluppare il pensiero critico”.

Nello specifico, attraverso l’incontro di carattere seminariale, in collaborazione con il CSV, il “Medi” ha voluto offrire ai propri studenti la possibilità di divenire maggiormente consapevoli nell’uso del denaro, rafforzandone, allo stesso tempo, i comportamenti coerenti con la legalità e favorendone il riconoscimento dei comportamenti devianti.

17/02/2020 – Salvatore Lucchese

 

Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli