27.1 C
Napoli
28 Giugno, 2022

La Falù Ottaviano rischia il colpaccio a Palmi! L’Omi-Fer vince 3-1 ai vantaggi




Omi-Fer Palmi-Falù Ottaviano 3-1 (25-15; 25-13; 22-25; 27-25)

Falù Ottaviano: Lucarelli, Iervolino, Ammirati, Tulone, Ambrosio, Buzzi, Titta, Settembre, Coppola. All. Mosca
Omi-Fer Palmi: Marra, Fortunato, Pellegrino, Gitto, Prespov, Russo, Rosso, Paris, Laganà, Soncini, Remo. All. Polimeni

Gara ai due volti al PalaCalafiore dove Palmi domina per due set poi soffre ma riesce a vincere ai vantaggi chiudendo la gara 3-1. Ottaviano con il cuore enorme che lotta senza Ruiz e rischia il colpo.

Nel primo set parte fortissimo l’Omi-fer Palmi parte forte 7-2 e time out per coach Mosca. Il vantaggio aumenta col passare dei punti con l’ace di Rosso 15-7. Nel finale Prespov chiude il primo parziale in diagonale 25-15.

Nel secondo set la musica non cambia e Palmi si porta avanti 8-3. Col passare dei minuti la situazione precipita con Ottaviano che subisce in ricezione e va sotto 14-5. Nel finale Lucarelli attacca out per il 25-13 e 2-0 Palmi.

Nel terzo set si sveglia la Gis. Lucarelli comincia a carburare e conduce il set 14-15. Rosso in battuta tira su Palmi per il 18-17. I vesuviani sono una squadra che all’improvviso ha cambiato volto e con Lucarelli in parallela volano sul 20-23. Nel finale prima Lucarelli e poi Settembre non perdonano per il 22-25 e Ottaviano che riapre il match.

Nel quarto set la Falù Ottaviano conduce sempre nel punteggio quando Paris crea il break che riporta Palmi avanti 8-7. Ottaviano reagisce ancora e ribalta il risultato portandosi 14-15 e time out Palmi. Nel finale Palmi chiude ai vantaggi e si regala 3 punti ma Ottaviano ha lottato e va detto bravi ai ragazzi.

Mercoledì si torna in campo contro Tuscania per il recupero della prima gara di ritorno alle ore 20.30.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli