03202019In evidenza:

La dieta in vacanza non esiste! Basta solo qualche piccolo accorgimento.

Se siete in vacanza, vacanza sia!  Liberatevi dai programmi della routine, vivetevi tutto con leggerezza e libertà. Avete voglia di un gelato fresco? Non rinunciateci. Avete voglia di un cornetto con la nutella? Gustatelo senza rimorsi.

La prima regola per stare bene è rilassarsi e non c’è momento migliore delle vacanze per eliminare tutto lo stress accumulato durante l’anno di lavoro e di sacrifici.

Il messaggio che voglio mandarvi è:

Mangiate ciò che desiderate ma con EQUILIBRIO E MODERAZIONE!!

Come? La vostra nutrizionista non vi abbandona ai vostri dubbi e alla ricerca disperata su internet che potrebbe farvi ricadete in false dicerie come magiare il gelato al posto della cena o saltare i pasti se la sera prima si abbia esagerato un po’. Così facendo rischierete solo di alterare il vostro equilibrio metabolico.



Vi lascio consigli utili per evitare di prendere chili di troppo e perdere i risultati ottenuti durante l’anno per raggiungere il vostro peso-forma, in assenza di un rigido piano alimentare.

  • Iniziamo dalla colazione. Supponiamo che la sera prima vi siete abbuffati e tra l’altro vi svegliate ancora appesantiti; sorseggiate un bel bicchiere di acqua e succo di limone, vi aiuterà a purificare il vostro intestino dalle scorie e spazzerà via i radicali liberi grazie all’azione antiossidante della vitamina C contenuta nel limone. Dopo mezz’oretta fate la vostra colazione e potenziate l’introito di vitamine e minerali con frutta e agrumi.
  • Al bar ormai ci sono bevande di tutti i tipi, tra alcolici e analcolici preferite gli estratti o i centrifugati freschi, idratanti e vitaminici.
  • Che pranzo portare sulla spiaggia? Via alle insalate di riso o farro o mix di cereali con sedano, mais, carote, olive, pomodori e come fonte proteica, evitate gli insaccati, aggiungete tonno e uova. Qualunque sia la vostra scelta, ricordate la regola del piatto sano carboidrati, proteine e verdure. Assolutamente non saltare i pasti!!
  • Pomeriggio? Macedonia di frutta a gogo!
  • Se vi siete concessi un gelato di pomeriggio oppure avete fatto un aperitivo sulla spiaggia con patatine fritte, salatini e drink a cena potrete evitare altri carboidrati, escludendo pasta, pane e patatine, preferendo grigliate di carne o di pesce e belle porzioni di verdura e infine frutta.
  • Per le serate in discoteca evita i superalcolici e limita gli alcolici. Concediti una volta ogni tanto un bicchiere di vino rosso.
  • È fondamentale bere tantissima acqua, che sia minerale o naturale. Troverà giovamento anche la vostra pelle che esposta maggiormente al sole si disidrata facilmente e non basterà spalmarsi creme doposole e super-idratanti. L’idratazione primaria deve avvenire dall’interno del nostro organismo.
  • Cercate di non superare i 5 pasti al giorno! Se avvertite sensazione di fame ad ogni ora, fermatevi a considerare che potrebbe non essere fame né appetito ma semplicemente disidratazione.
  • Cercate ai pranzi e alle cene di non abbuffarvi, ascoltate le vostre sensazione, appagatele quando necessario e fermatevi appena sentite di la sensazione di appagamento, la sazietà arriverà subito dopo.

Infine godetevi la vacanza con serenità, senza rigide regole, senza rimorsi e senza stress.

Lo meritate!!!

InFORMAti dalla nutrizionista
A cura della Dott.ssa Marica Coppola

Seguimi su istagram
https://www.instagram.com/dottoressacoppolamarica/

Seguimi su facebook
https://business.facebook.com/dottoressacoppola/

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento