04102021In evidenza:

Il Napoli sfiora e getta via il colpaccio. Rocambolesco pari. Rigori, pali e ingenuità difensive. Sassuolo Napoli 3 – 3

Napoli ma che combini??? Al Mapei Stadium tre punti per terra non raccolti dai polli azzurri!!! Incredibile !!!

Inizio in sordina degli azzurri che lasciano il pallino del gioco ai neroverdi senza alcun sussulto di rilievo. Azzurri in vantaggio grazie ad un illuminante lancio di Hisay per il capitano che realizza un gol fantastico che però si vede annullare per un discutibilissimo offside.

Casalinghi che sbloccano su calcio piazzato, complice la deviazione decisiva di Maksimovic ma il solito immenso Zielinsky la raddrizza subito con un golasso dei suoi.

L’ ennesima dormita di Di Lorenzo che lascia libero Djuricic che nn ha difficoltà a servire il compagno in area ingenuamente steso da Hisay per il penalty che regala il vantaggio al Sassuolo.

Nella ripresa un Napoli spaesato, confuso, presta ancora il fianco agli avversari che solo alla dea fortuna ( finalmente) non la chiude prima con una traversa dell’indemoniato Berardi poi un palo di Caputo quindi paga dazio col pari azzurro ad opera di Di Lorenzo bravo a capitalizzare l’azione propiziata dal 24 azzurro…. azzurri a testa bassa in cerca del bottino pieno ed al 90’ ancora il terzino azzurro guadagna un penalty che, diversamente da qualche minuto prima su Politano, gli viene FINALMENTE assegnato ed il capitano la mette dentro x il vantaggio.

Incommentabile la scena del 93:10 a gara ampiamente FINITA il Napoli in possesso sulla metà campo regala la sfera agli avversari che affondano procurandosi il rigore (Manolas irruento) per il pareggio forse giusto per quel che si è visto in campo ma resta davvero il rammarico di non aver raccolto il gentile omaggio.

Aldo Nocera

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail