04102021In evidenza:

Il campione italiano della marcia 50 km, Teodorico Caporaso, si allenerà per le Olimpiadi di Tokyo nelle strutture dell’Aeroporto Militare di Capodichino

Il Comandante dell’Aeroporto di Capodichino, Colonello Pilota Vittorio VICARI, ha dato il suo benvenuto, il 22 marzo scorso, al Primo Aviere Caporaso Teodorico, in forza presso il Centro Sportivo dell’A.M. di Vigna di Valle, punta di diamante della 50 km di marcia della Forza Armata.

L’atleta Caporaso, beneventano “doc” e conosciuto come “Teo” nella famiglia dell’Arma Azzurra, ha scelto, in collaborazione con il Centro Sportivo dell’Aeronautica, la sede dell’Aeroporto Militare di Capodichino, in quanto il sedime aeroportuale e la palestra del Reparto Partenopeo rispecchiano quelle del Centro Sportivo dell’A.M., quindi idoneo per allenarsi e raggiungere i propri obiettivi prefissati, in vista dei giochi Olimpici di Tokyo 2021.

Nella circostanza, il Colonnello Vicari ha mostrato all’atleta la palestra del Comando Aeroporto, inaugurata lo scorso dicembre, dove, nel rispetto delle misure di sicurezza ed i protocolli previsti dalle norme anti Covid-19, il campione italiano in carica della 50 km di marcia svolgerà i suoi duri allenamenti.

Tra gli importanti risultati sportivi nazionali ed internazionali conquistati dal 1° Aviere Caporaso si ricorda il titolo europeo a squadre (Olhao 2011), il titolo mondiale a squadre (Roma 2016) ed infine il titolo di campione italiano assoluto 50 km (Ostia 2021).

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail