31.5 C
Napoli
18 Agosto, 2022

Ieri a Castellammare di Stabia tensioni al gazebo Lega




Ore 10:30 circa, gazebo Lega organizzato per la consigliera comunale Tina Donnarumma dai responsabili del gruppo nazionale Community Lega, Giorgio Contovas e Federico Carola.

È in corso una semplice raccolta firme e il tesseramento 2020 per la Lega. Ad un tratto una decina di facinorosi assaltano il gazebo tentando di distruggerlo, strappano i manifesti e rubano qualche bandiera, volano spintoni, poi fuggono nella villa comunale sul lungomare.

Prima di fuggire però tentano di aggredire senza fortunatamente avere successo la consigliera comunale Tina Donnarumma, non riuscendo in ciò scagliono il loro odio verso un ragazzo diversamente abile Flavio Maneo, presente al gazebo.

Flavio ha un grosso problema alla vista che lo rende praticamente vicino alla cecità per cui non ha potuto vedere per tempo i facinorosi che si avvicinavano minacciosi verso di lui. Flavio si è accorto di ciò che stava accadendo solamente quando si è ritrovato questi contestatori praticamente addosso che cercavano di strappargli la pettorina Lega da dosso. Pettorina che non ha voluto cedere, si è rotta ma non è stata portata via. Immediato l’intervento sul luogo delle forze dell’ordine che hanno perlustrato la zona per individuare i responsabili.

Sembra che la loro identificazione sia questione di ore grazie alla presenza sul luogo delle telecamere di videosorveglianza.

Il gazebo comunque andava avanti, Giorgio Contovas e Federico Carola ripristinavano l’esposizione di altri manifesti ed esponevano orgogliosamente altre bandiere Lega. Tina Donnarumma continuava con le operazioni di tesseramento e la raccolta firme andava avanti con successo fino alle 12:30.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli