12162018In evidenza:
Ad

Guarente rinchiuso a Poggioreale L’ex marinaio si trova nel settore riservato a persone non eterosessuali

E’ stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale, Ciro Guarante autore del macabro assassino effettuato ai danni dell’attivista omosessuale Enzo Ruggiero.

L’ex marinaio è stato rinchiuso nel settore riservato a persone non eterosessuali, decisione scaturita dopo che il soggetto incriminato ha pubblicamente dichiarato le proprie tendenze sessuali.

Nel carcere napoletano è stato rinchiuso anche il complice di Guarente, il pluripregiudicato Francesco De Turris, accusato di aver fornito la pistola per compiere l’omicidio.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento