12122018In evidenza:
Ad

Gruppo di Fuoco accende le emozioni a Villa di Bacco a Boscoreale

E’ stata una serata evento da incorniciare quella tenutasi nella sontuosa Villa di Bacco a Boscoreale; “Gruppo di Fuoco” con protagonisti dieci rinomati chef campani, nome strategico voluto dall’organizzatrice Angela Merolla, aveva d’altronde le carte in regola per non deludere le attese e regalare momenti speciali ai fortunati presenti.

Ed una bellissima locandina, con foto accattivante firmata da Sandro Barrasso, aveva calamitato attenzione e curiosità di appassionati e addetti ai lavori.  Ma andiamo per ordine: in apertura delizioso aperitivo a cura della polpetteria Petit Bon, quindi le portate gustose e molto creative realizzate dai dieci chef tutte a quattro mani.

Dall’antipasto di De Vivo con Ciro Campanile ai due primi di Antonio Tecchia con Giovanni Ambrosini e di Fabio Ometo con Antonio Borriello, al secondo piatto di Alberto Amatruda con Tommaso Di Palma ed al dessert di Carlo Verde con Gennaro Battiloro. Una cena a base di mare, con piatti amabilmente ideati dagli chef campani.

In tavola anche i pani artigianali del mastro fornaio Domenico Fioretti. Bollicine e vini di classe in abbinamento, delle cantine venete Villa Venier e Gianni Tessari e delle irpine Tenute Casoli e Fratelli Follo. In ultimo una bellissima emozione: un doveroso tributo a Giovanni De Vivo chef stellato Michelin che proprio ieri compiva gli anni e che ha trovato una magica occasione per festeggiare.

Gli altri partner: Azienda agricola Salera, Frantoio Muraglia, Melius Catering, Antica Distilleria Petrone, Panificio Cascone, Goeldlin abiti da lavoro. Il maestro Antonio Di Palma al pianoforte ha allietato la serata.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento