9.7 C
Napoli
17 Gennaio, 2022

Giornata Mondiale dell’Alimentazione: torna la campagna “Condivido per non sprecare”. E da Ambiente Solidale il contest per la “ricetta anti-spreco”




In concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Alimentazione del prossimo Sabato 16 ottobre, ritorna la campagna Condivido per non sprecare, promossa da Caritas Diocesana di NapoliCAIR (Comitato Assistenza Istituti Religiosi) e Ambiente Solidale Coop. Sociale Onlus, durante la quale le aziende del settore saranno invitate a donare le loro eccedenze alimentari a favore del progetto. Attualmente sono già più di 100 gli enti partner attivi, che con le loro donazioni aiutano le associazioni e la Diocesi ad assistere i circa 50.000 indigenti presenti sul territorio della Diocesi di Napoli. L’obiettivo è appunto la raccolta di prodotti in esubero – altrimenti destinati a diventare rifiuti – da reinserire in un circuito di condivisione. Un impegno per arginare la piaga dello spreco alimentare e sostenere persone in difficoltà, contrastando la povertà alimentare anche con il sostegno dei fondi dell’8xMille.

In occasione dell’iniziativa, è stato poi lanciato da Ambiente Solidale Coop. Sociale Onlus, un contestad hoc, a cui è possibile partecipare con la propria personale “ricetta anti-spreco” (inviandola sulla pagina Facebook del contest https://www.facebook.com/104129177827849/posts/414400923467338/?d=n ; sulla pagina Facebook della Campagna https://www.facebook.com/condivido.org/ ; oppure, condividendo un post sui propri canali social e taggando @CondividoPerNonSprecare, o anche @condivido.org e inserendo l’hashtag #condividopernonsprecare).

Tutte le ricette saranno pubblicate sui canali social dei promotori e la più gustosa sarà preparata dallo chef del Dabliu – Cafè Bistrò di Villa Fernandes (Via Diaz, 144 – Portici) Giovanni Zurolo e inserita nel menu del fine settimana.

Per conoscere nel dettaglio l’iniziative, è possibile visitare il sito www.condivido.orge seguire la pagina Facebook Condivido per non sprecare.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli