9.4 C
Napoli
20 Gennaio, 2022

Famiglie LGS testimonial dei carrelli per fare la spesa con i ragazzi disabili. L’inaugurazione a Carpi




C’è la volontà di essere comunità al centro dell’iniziativa promossa dall’Associazione Famiglie LGS Italia  con la collaborazione del centro commerciale Borgogioioso di Carpi dove il prossimo 7 dicembre saranno inaugurati i Caroline’s Cart, carrelli per la spesa che permetteranno alla famiglie con ragazzi disabili di fare i propri acquisti senza utilizzare ulteriori carrelli o carrozzine.

L’evento cade volutamente a ridosso della Giornata internazionale delle persone con disabilità e dimostra come anche le piccole attenzioni siano strumento per favorire lo sviluppo di comunità coese e facilitare processi di inclusione sociale.

L’Associazione Famiglie LGS Italia è costituita da famiglie i cui figli sono affetti da una rara e grave forma di encefalopatia epilettica farmaco resistente (Sindrome di Lennox Gastaut) e opera da anni sul territorio nazionale proprio per sensibilizzare sulla malattia, sostenere la ricerca e promuovere ogni azione che possa migliorare la vita di questi ragazzi e dei loro cari.

“L’ inclusione, la vera inclusione, parte da piccole azioni quotidiane, come fare la spesa. Sì, perché fare la spesa per le “famiglie speciali” non è uno svago, ma un ostacolo o addirittura un fattore di ansia e stress”. La civiltà parte da qui, dal prendersi cura dell’altro. Il sostegno sociale rappresenta una delle principali risorse per migliorare la qualità della vita di queste famiglie e aiutarle a fronteggiare le tensioni psicologiche che incontrano nel proprio cammino di vita”. Sono le parole di Katia Santoro, presidente dell’Associazione Famiglie LGS Italia, che prosegue “ringrazio di cuore Silvia Davolio, referente Famiglie LSG per l’Emilia Romagna, e la direzione del centro commerciale Borgogioioso”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli