13.4 C
Napoli
20 Ottobre, 2021

Ezio Greggio no a Berlusconi




Il rapporto di collaborazione tra Ezio Greggio Silvio Berlusconi è cominciato fin da subito in modo particolarmente irruento, come lo stesso ha spiegato a Striscia la Notizia.

Nonostante lo stupore inziale, il format piacque a Berlusconi che decise comunque di mandarlo in onda con la premessa: “Se mi prendete ancora per i fondelli, con me avete vita breve”. Una sfida che ha sugellato quindi un rapporto di collaborazione duraturo e una fiducia reciproca che sta per vacillare.

A quanto pare nel corso degli anni Ezio Greggio avrebbe ricevuto anche delle proposte allettanti dal mondo della politica che, a quanto pare, non ha mai preso in considerazione.

Ha spiegato tutto nel dettaglio lo stesso Greggio che a la Repubblica ha dichiarato: “Negli anni ho avuto offerte anche da Forza Italia. Cercavano i volti noti. Io non sto con nessuno. Ho una famiglia di martiri partigiani, papà partì nel ’42 e tornò nell’agosto del ’45, si è fatto due campi di concentramento“.

Ezio Greggio ha raccontato la sua vita nel libro ‘Il soldato Nereo’, scritto per la famiglia. “Mi spiace deludere chi mi vede da una parte o dall’altra – conclude Greggio -. Sto con le brave persone”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli