11.4 C
Napoli
8 Dicembre, 2023

Eventi: Silvio Garattini ospite a Sorrento per una due giorni dedicata al tema della salute




Domenica 22 ottobre e lunedì 23 ottobre, incontro con lo scienziato, presidente dell’Istituto di ricerca farmacologica “Mario Negri” di Milano.

Silvio Garattini, scienziato di fama mondiale e presidente dell’Istituto di ricerca farmacologica “Mario Negri” di Milano, sarà ospite a Sorrento per una due giorni promossa dal Comune di Sorrento, con la consulenza scientifica di Giovanni Inciso, che punta a coinvolgere l’interesse dell’intera comunità locale.

Il primo appuntamento, dal titolo “Invecchiare bene. Guida pratica per vivere a lungo, felici e in salute”, si terrà il prossimo 22 ottobre, alle ore 19, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento. Nel corso del dibattito, aperto dai saluti del sindaco, Massimo Coppola, si parlerà della necessità di investire nella prevenzione, mettendo in atto una rivoluzione culturale che investa tutta la società, a partire dalla scuola, contribuendo a preservare più a lungo la salute dei cittadini, con conseguenze positive anche sull’efficienza del servizio sanitario nazionale. L’innalzamento dell’aspettativa di vita, infatti, non sempre si traduce in un miglioramento anche delle condizioni di salute in vecchiaia. La popolazione italiana, ad esempio, è tra le più longeve al mondo ma scende al quindicesimo posto nella classifica mondiale quando si misura la durata di vita “sana”. Durante la conferenza si parlerà anche dei controversi farmaci anti-aging: il professore Garattini fornirà consigli pratici sui comportamenti da seguire per prevenire numerose malattie, facilmente evitabili adottando scelte e stili di vita adeguati.

“La ricerca ha dimostrato che più del 50% delle malattie croniche è evitabile, come almeno il 70% dei tumori, in quanto causati soprattutto da cattivi stili di vita legati al fumo, alla droga, all’alcol, ad abitudini alimentari sbagliate e alla sedentarietà – sottolinea il responsabile scientifico dell’iniziativa, Giovanni Inciso – Comprendere che un determinato comportamento sia un fattore di rischio per una serie di patologie fondamentale per avere consapevolezza di quanto siano prevenibili alcune malattie”.

L’indomani sarà la volta del convegno “La salute spiegata ai ragazzi. Un diritto e un dovere da tutelare”, che si svolgerà alle ore 10.30, presso il Teatro Cinema Armida di Sorrento. Garattini, durante l’incontro, dialogherà con gli studenti e gli insegnanti per parlare dell’importanza della salute, intesa sia come un bene da preservare, in quanto diritto sancito dalla Costituzione, ma anche come un dovere da rispettare per tutelare sé stessi e la comunità. Perché la scienza come conoscenza e la metodologia scientifica dovrebbero essere introdotte nella scuola? Come si sviluppa un farmaco? Perché è fondamentale la ricerca scientifica indipendente? Come difendersi dalle fake news? Partendo dal concetto di salute come diritto-dovere, il professore risponderà anche ad importanti interrogativi soffermandosi, in particolare, sull’importanza di insegnare il metodo scientifico a scuola per coltivare il senso critico ed educare alla conoscenza. “Occorre fare comprendere, fin dalla scuola elementare, non solo il sacrosanto diritto alla salute ma anche il dovere di mantenerla – spiega Garattini –  Perché chi non adotta buone abitudini di vita sottrae letti, strutture, interventi diagnostici e terapeutici agli ammalati che, invece, non sono responsabili dei propri mali”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli