12 C
Napoli
10 Dicembre, 2023

E’ufficiale, a Casoria si costituisce il gruppo Più Europa




In data 24/10/2023, presso lo studio dell’avv. Fabio Cristarelli, si è tenuta l’assemblea pubblica costituente.

Erano presenti il coordinatore commissariale della Campania Bruno Gambardella nonché, in videocollegamento, Piercamillo Falasca, vicesegretario nazionale, Massimo Taglialatela, componente della direzione nazionale e l’On. Luigi Cirillo, Consigliere Regionale Campania, i quali hanno espresso la loro soddisfazione per la nascita di un nuovo gruppo in una importante città dell’area nord di Napoli come quella di Casoria.

Dopo l’intervento dell’avv. Fabio Cristarelli, che ha ripercorso il cammino politico che ha portato i richiedenti ad iscriversi a Più Europa e a costituire il gruppo locale, un percorso iniziato nel 2020 insieme all’avv. Olga Spena, candidata alle elezioni regionali della Campania del 2020, sono intervenuti gli altri iscritti.

Si è discusso della situazione politica locale, provinciale e regionale, per poi passare agli interventi degli esponenti nazionali e regionali del partito, che hanno illustrato ai presenti le iniziative nazionali e gli scenari politici nazionali in vista delle elezioni europee.


Al termine, il coordinatore regionale ha chiesto agli iscritti di proporre una o più candidature alla carica di portavoce e di presidente; l’assemblea ha conferito il ruolo di portavoce/coordinatore cittadino all’avv. Fabio Cristarelli, mentre quello di presidente all’avv. Olga Spena.

«Abbiamo scelto di dar vita a un coordinamento a Casoria perché crediamo fortemente nei valori di Più Europa – hanno affermato i componenti del gruppo a margine della riunione – siamo accomunati da una visione della politica di stampo europeista ma partendo dalle tradizioni e dalle potenzialità del nostro territorio, che sono tante e vanno valorizzate. Il nostro importante obiettivo è quello di lanciare un messaggio di partecipazione alle nuove generazioni che devono tornare ad avvicinarsi alla buona politica. Non abbiamo scelto a caso il momento di costituirci: nel 2024 si terranno le elezioni amministrative, unitamente alle elezioni europee. Sarà un momento importante per il nostro territorio che ha bisogno di essere rilanciato sia a livello regionale che nazionale».



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli