11.5 C
Napoli
30 Novembre, 2022

#Escosoloperdonare, il Comune di Sorrento risponde all’appello dell’Avis per donare il sangue




#Escosoloperdonare è l’hashtag lanciato in questi giorni dall’Avis, per fronteggiare l’emergenza sangue. Un appello raccolto dal Comune di Sorrento, che ha invitato gli operatori ad inviare una unità di raccolta mobile che sarà in piazza Tasso venerdì 20 marzo, dalle ore 8 alle 15.
 
“Chiunque voglia donare il sangue, potrà farlo senza alcun problema dal momento che, la circolare del 10 marzo scorso del ministero della Salute, ha stabilito che la donazione del sangue è considerata inclusa tra le situazioni di necessità – spiega il sindaco, Giuseppe Cuomo – Di conseguenza sono consentiti gli spostamenti dei donatori che si recano presso le sedi di raccolta pubblica”. 
 
In questo momento in cui l’attenzione è rivolta giustamente al coronavirus, non si può dimenticare che ogni giorno ci sono migliaia di pazienti che hanno bisogno di trasfusioni. L’Avis sottolinea che le donazioni sono fatte in sicurezza, e le associazioni sono impegnate anche a garantire l’applicazione delle indicazioni fornite dal ministero della Salute per la sanificazione e la disinfezione degli ambienti, e la dotazione di opportune protezioni per il personale.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli