18.9 C
Napoli
8 Ottobre, 2022

Eleonora Pimentel Fonseca protagonista a “Sorrento Incontra”




Sabato 30 luglio, alle ore 21.30, a Villa Fiorentino, la rassegna Sorrento Incontra propone la pièce “Eleonora Pimentel Fonseca. Con civica espansione di cuore”, per la regia di Riccardo De Luca.

L’evento, promosso dal Comune di Sorrento, in collaborazione con la Fondazione Sorrento, è prodotto da Stati Teatrali e porta in scena un affresco, con un taglio fortemente contemporaneo, della Repubblica Napoletana del 1799 e della sua eroina.

Ne emerge un ritratto appassionato di Eleonora, intellettuale ma anche moglie sofferta e madre negata, rievocata non solo come simbolo di un’epoca e di un ideale, ma anche nel suo essere donna.

Lo spettacolo ripercorre le tappe della sua breve ma intensissima vita, dal suo arrivo a Napoli, la frequentazione dei salotti liberali, la corte che si mostra accondiscendente verso la “poetessa”, annota De Luca nelle sue note di regia.

Poi l’eco della rivoluzione francese, la formazione dei nuclei giacobini, l’arrivo a Napoli dell’esercito francese, la cacciata dei Borbone e la proclamazione della Repubblica. Seguirà l’abbandono dei francesi che lascia gli insorti in balìa della reazione borbonica, di sanfedisti, lazzari, insurgenti e dell’esercito inglese. Eleonora e la Repubblica, come è noto, hanno la peggio: chi decapitato, chi impiccato.

Sul palco, insieme a Riccardo De Luca, Annalisa Renzulli nei panni della battagliera Eleonora de Fonseca Pimentel Lopez de Leon, Carmen Femiano, Salvatore Veneruso, Gino Grossi, Niamh McCann, Marianna Barba e Dario Barbato.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli