08042020In evidenza:

Dualismo Nord/Sud: Mes, sanità a due velocità e fallimento della moral suasion

Quando si tratta del Sud, ma non solo del Sud, in tutta continuità con i Governi precedenti, il  cosiddetto Governo del “cambiamento” non cambia linea, limitandosi a predicare bene ed a razzolare male.

Infatti, stando agli attuali criteri di ripartizione del Fondo Sanitario Nazionale, la suddivisione dei fondi europei previsti dal Mes avvantaggerebbe le Regioni del Centro-Nord a discapito di quelle meridionali.

Come riportato dal Corriere della Sera del 28 giugno 2020, alle Regioni centro-settentrionali verrebbe assegnato il 68,57% della somma totale, circa 37 miliardi di euro, mentre a quelle meridionali il 31,43%.

In questo modo, rispetto alla popolazione residente, il 65,7% al Centro-Nord e il 34,3% al Sud, le Regioni centro-settentrionali avrebbero il 2,97% in più e quelle meridionali il 2,97% in meno di risorse aggiuntive per i servizi sanitari.

Basti pensare che quasi a parità di popolazione residente, l’Emilia-Romagna, 4,459 milioni di abitanti, dovrebbe ottenere il 7,46 dei fondi europei, mentre la Puglia, 4,029 milioni di abitanti, soltanto il 6,62%.

Insomma, siamo alle solite, si pensa di rubare ai poveri per dare ai ricchi e tutto questo nonostante il fatto che il Governo Conte bis sia consapevole dei reiterati e sistematici scippi di Stato subiti dal Sud nel corso dell’ultimo ventennio. Evidentemente, la moral suasion non basta per infrangere la teoria della “locomotiva Nord”.

Il Sud ha un disperato bisogno di una rappresentanza politica che tuteli i bisogni ed i diritti dei suoi 20 milioni di cittadini. Bisogni e diritti sistematicamente disattesi, derubricati, azzerati e dimezzati dalle politiche nazionali, che hanno ridotto palesemente il Sud a colonia estrattiva interna di risorse finanziarie, economiche ed umane.

03/07/2020 – Salvatore Lucchese

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento


Warning: array_rand(): Second argument has to be between 1 and the number of elements in the array in /web/htdocs/www.vesuvianonews.it/home/wp-content/themes/newspaper/footer.php on line 50

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.vesuvianonews.it/home/wp-content/themes/newspaper/footer.php on line 50