08182019In evidenza:

Devastato l’ospedale di Boscotrecase, macchinari distrutti e personale malmenato. Verdi: “Atto inqualificabile, gli incivili devono essere puniti in maniera durissima. Risarciscano l’ospedale e le persone aggredite”

“La notizia dell’assalto al reparto di Medicina d’urgenza dell’ospedale Sant’Anna e Santissima Maria della Neve di Boscotrecase è di una gravità inaudita. Gli incivili hanno distrutto alcuni macchinari, malmenando il personale. Questa barbarie è la loro personale ‘vendetta’ in seguito al decesso di una congiunta. E’ il momento di dire basta alla violenza negli ospedali e contro il personale del 118. Questi atteggiamenti sono allucinanti e privi di alcuna giustificazione”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. “Dagli organi di stampa si apprende che i responsabili dell’assalto sono stati identificati dai carabinieri. Auspichiamo che scattino quanto prima le denunce. Questi delinquenti devono essere puniti in sede penale con la massima severità e devono risarcire i danni procurati al personale dell’ospedale e ai macchinari”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento