09192019In evidenza:

Dall’ospedale Pascale nuove speranze: “Un farmaco riduce del 70% i rischi di morte per tumore al seno”

Il professore Michelino De Laurentis, oncologo dell’ospedale “Pascale” di Napoli, ha coordinato lo studio sul farmaco Ribociclib per il tumore al seno, in particolar modo nelle donne in età pre menopausale affette da tumore al seno metastatico.

La scoperta è davvero molto importante: “Abbiamo osservato che si arriva per la prima volta con un farmaco alla riduzione della mortalità del 30% – spiega a Fanpage.it il dottor De Laurentis – possiamo dire che il 70% delle donne a 42 mesi dalla somministrazione del farmaco era in vita.

 

Non si tratta di un miracolo ma di un risultato importante verso la cronicizzazione della malattia”.
Il farmaco Ribociclib è da un paio di anni presente in Italia, ma per la prima volta una sperimentazione ne testa la grande efficacia. “In Italia ci sono circa 12-13 mila nuovi casi di tumori mammellari metastatici all’anno – spiega l’oncologo del Pascale – e di questi 3-400 nella nostra regione. Il Pascale è stata la struttura maggiormente coinvolta a livello mondiale nello sviluppo del Ribociclib e ora stiamo sviluppano due progetti di carattere internazionale”.

Font.
Uff. Stampa Ospedale Pascale

(Ol. Vi)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento