12172018In evidenza:
Ad

Conte (LeU): “Subito congresso Liberi e Uguali, prima che ognuno scelga per sé”

“Si convochi un congresso di Liberi e Uguali per definire una piattaforma politica plurale e il percorso per attuarla, prima che ognuno scelga per sé”. Lo dichiara Federico Conte, deputato LeU.

“Le spinte divisive interne alla nostra formazione politica – continua il parlamentare -, dipendono in larga parte dalla ricerca di un asilo politico: da una parte Potere al popolo e Rifondazione comunista, dall’altra il Partito Democratico; in entrambi in casi sotto l’ombrello di un leader: De Magistris o Zingaretti, Minniti, Martina.

 




Espressioni rispettabili di sensibilità diverse che sono, a loro volta, però, delle incompiute della sinistra. Occorre un processo più ampio e credibile di alternativa alla destra populista. La sinistra può fare la sinistra solo se si dà un’organizzazione federale, in cui possano convivere e contaminarsi idee e sensibilità diverse, libere di organizzarsi in movimenti e partiti regionali autonomi, per segnare e ampliare la propria area di riferimento dal basso della società all’alto delle istituzioni, superando il centralismo che ha generato la crisi del sistema politico. La necessità di una svolta è imposta dal bisogno di intercettare e condividere le motivazioni che vengono dal profondo dei bisogni e dei territori, unitamente all’esigenza di dare voce, autonomia nazionale e nuova identità politica alle regioni del Sud.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento